https://hookupwebsites.org/it/10-segni-sottili-di-abuso-emotivo/10 sottili segni di abuso emotivo
Divulgazione di affiliazione

10 sottili segni di abuso emotivo

10 sottili segni di abuso emotivo

Se non sei mai stato coinvolto con un partner astuto, patologico, narcisista e violento, potresti non sapere con cosa hai a che fare.

Quando esci con una personalità violenta, puoi accettare il suo fascino, la sua millanteria e la sua falsa facciata mentre sminuisci il suo comportamento sconsiderato e discutibile. Oppure diffidi del tuo istinto che il tuo ragazzo o marito ti stia mentendo, umiliandoti e controllandoti. Peggio ancora, potresti pensare di reagire in modo eccessivo e pazzo, come lui afferma che sei.

NOTA: puoi avere una relazione emotivamente violenta con un fidanzato o una fidanzata, marito o moglie, un amico maschio o femmina, un familiare, un capo o un collega.

L’obiettivo di un aggressore è influenzare e controllare le emozioni, il ragionamento oggettivo e il comportamento della sua vittima. L’abuso nascosto è mascherato da azioni che sembrano normali, ma è chiaramente insidioso e subdolo.

L’aggressore sminuisce metodicamente la tua fiducia, percezione e autostima con i suoi sottili accenni, bugie inutili, colpendo, accusando e negando.

L’aggressore favorisce un’atmosfera di paura, intimidazione, instabilità e imprevedibilità. Ti spinge costantemente al limite con il suo inganno, sarcasmo e percosse fino a quando non esplodi di rabbia e poi diventi il “cattivo” dandogli le munizioni di cui ha bisogno per giustificare le sue azioni offensive.

Se stai vivendo una delle seguenti cose, sei in una relazione emotivamente violenta:

Accusando e incolpando: Sposta la responsabilità e l’enfasi su di te per i problemi nella tua relazione. Dice cose tipo: “È colpa tua”. Cosa c’è che non va in te?” “Non me lo hai ricordato.” “Niente di quello che faccio è mai abbastanza.”

Punizione per ritenuta: Si rifiuta di ascoltare, ignora le tue domande, rifiuta il contatto visivo e ti concede il “trattamento del silenzio”. Ti sta punendo! Potrebbe rifiutarsi di darti informazioni su dove sta andando, quando tornerà, sulle risorse finanziarie e sui pagamenti delle bollette. Nega approvazione, apprezzamento, affetto, informazioni, pensieri e sentimenti per sminuirti e controllarti.

Blocco e deviazione: Dirige la conversazione rifiutandosi di discutere un problema o interrompe in modo inappropriato la conversazione. Distorce le tue parole, guarda la TV o esce dalla stanza mentre parli. Ti critica in un modo che ti fa difendere e perdere di vista la conversazione originale.

contraddittorio: Disapprova e si oppone ai tuoi pensieri, percezioni o alla tua esperienza della vita stessa. Non importa quello che dici, usa argomenti contraddittori per frustrarti e logorarti. Se dici: “È una bella giornata”, lui dirà: “La cosa fantastica è che il tempo è brutto”. Se dici che ti piace il sushi, dirà: “Stai scherzando, ti farà venire i parassiti”.

Sconto: Nega la tua esperienza del suo abuso. Ti dice che sei ipersensibile o che stai immaginando cose o che non potrai mai essere felice. Il suo deturpa la verità, facendoti diffidare della tua percezione e della realtà dei suoi abusi.

Umorismo sprezzante: L’abuso verbale è spesso mascherato da barzellette. L’aggressore ti prende in giro, ti ridicolizza e ti umilia con commenti sarcastici sul tuo aspetto, personalità, abilità e valori. Ti prende in giro davanti ai tuoi amici e alla tua famiglia perché sa che eviterai un confronto pubblico. Se gli dici di smetterla, ti dice che sei troppo sensibile o che non puoi scherzare.

Pazzia generale: Usa una combinazione di distorsione, biasimo, dimenticanza, ostruzionismo e negazione per confonderti, frustrarti e portarti sull’orlo della follia. Nega la verità e distorce le tue parole, mettendoti in difesa. Vuole che tu indovini, dubiti della tua realtà e della tua capacità di ragionare.

Giudicare e criticare: Ti critica aspramente e ingiustamente e poi lo spaccia per una critica “costruttiva”. Se obietti, ti dice che sta solo cercando di aiutarti nel tentativo di farti sentire irragionevole e in colpa.

minare: Infrange le sue promesse e non mantiene gli accordi. Riduce al minimo i tuoi sforzi, interessi, hobby, risultati e preoccupazioni. Banalizza i tuoi pensieri e suggerimenti. Se suggerisci un ristorante o una destinazione per le vacanze, dice: “Il cibo è terribile in quel posto!” e “Perché vorresti andare in Florida, non è altro che una trappola per turisti!”

Dimenticando: Dimentica “accidentalmente” le cose che sono importanti per te. Si dimentica di ritirare il bucato, di fare una riparazione in casa o di comprare i biglietti per il cinema. In questo modo, sta dicendo: “Ho il controllo del tuo tempo e della tua realtà”.

Il comportamento offensivo non è sempre verbale. Il tuo partner può usare il linguaggio del corpo o i gesti per controllarti e sminuirti. Per esempio:

Rifiutarsi di parlare o stabilire un contatto visivo

Imbronciare, impettito, postura e calpestamento fuori dalla stanza

Braccia incrociate dalla noia, mostrando disgusto, occhi al cielo e accigliata

Suoni inappropriati, sospiri profondi, parole come “Così!”

Colpire o prendere a calci qualcosa o guidare avventatamente per spaventarti

Ritirare o trattenere l’affetto per punirti

Condiscendenza, ridere della tua opinione, imitare o sorridere

Interrompere, ignorare, non ascoltare, rifiutarsi di rispondere

Distorcere ciò che dici, provocare sensi di colpa o fare la vittima

Urlando, gridando o giurando di zittirti

Iniziare una frase con “Lascia perdere”

Comprendere le tattiche segrete di una personalità violenta in Mai uscire con un animale morto: le bandiere rosse di perdenti, abusatori, imbroglioni e truffatori di Nancy Nichols.

Altro su YourTango:

6 segni che sei innamorato di un narcisista serio (e come comportarti)

12 GRANDI segni che tu (o qualcuno che ami) ha un disturbo bipolare

10 modi per trasformare il dubbio in se stessi in positività

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere