https://hookupwebsites.org/it/5-incontri-interrazziali-consigli-incontrare-i-genitori/5 Consigli per gli appuntamenti interrazziali: incontrare i genitori
Affiliate Disclosure

5 Consigli per gli appuntamenti interrazziali: incontrare i genitori

5 Consigli per gli appuntamenti interrazziali: incontrare i genitori

Incontro con i genitori. Può essere un’esperienza intimidatoria, anche quando si incontrano le famiglie più accettanti. In una relazione interrazziale, incontrare i genitori può essere ancora più spaventoso poiché prevedi potenziali obiezioni, disapprovazione o domande imbarazzanti.

Ecco alcune cose da considerare prima di incontrare – o presentare – i genitori.

Incontrare i genitori: parlare prima

Prima di incontrare i genitori del tuo partner – e/o prima di presentare i tuoi genitori al tuo appuntamento – parla delle tue famiglie. Non lasciare che la tua ragazza entri nella situazione alla cieca. Discuti gli atteggiamenti dei tuoi genitori sulle relazioni interrazziali, i loro ruoli individuali all’interno della famiglia e fino a che punto apprezzi le loro opinioni. Se conosci una netta opposizione alla relazione, prova a preparare il tuo appuntamento con qualsiasi informazione di base – comprendere le prospettive può aiutare ad ammorbidire gli atteggiamenti – che potrebbero spiegare perché i tuoi genitori si sentono come loro.

Se la tua data non offre liberamente queste informazioni, poni domande specifiche che ti aiuteranno a prepararti al meglio per il tuo primo incontro.

Incontrare i genitori: sii paziente

Non aspettarti di conquistare le famiglie al tuo primo incontro. Atteggiamenti e pregiudizi di vecchia data non verranno messi immediatamente da parte solo perché sei una brava persona. Allo stesso modo, i loro sogni per il loro bambino di sposare qualcuno della loro razza non scompariranno dall’oggi al domani.

Potresti scoprire che i genitori della tua ragazza ti abbracciano immediatamente, entusiasti che il loro bambino abbia trovato qualcuno così meraviglioso – ovviamente – come te. Tuttavia, in seguito potrebbero sorgere esitazioni man mano che la relazione diventa più seria. Alcuni genitori potrebbero accoglierti come un appuntamento, non come un futuro membro della famiglia. Sii paziente mentre si adattano a un cambiamento nei (loro) piani per il loro bambino.

Quando i genitori vedranno quanto sono felici i loro figli in relazioni sane, la razza e il background diventeranno meno importanti.

Incontrare i genitori: sii gentile

Dai ai tuoi genitori – o ai genitori della tua data – il beneficio del dubbio. Perdona qualsiasi domanda o affermazione mal formulata. Cerca di capire le loro prospettive: nelle generazioni precedenti, il romanticismo interrazziale non era un’opzione, quindi anche se potrebbe non essere un grosso problema per te, il divario generazionale detterà un atteggiamento diverso.

Alcuni genitori si sentiranno come se il loro bambino stesse tradendo la loro eredità culturale. Altri lo renderanno ancora più personale, mettendo in discussione le motivazioni del figlio nella scelta di un potenziale compagno che non gli assomigli. (“Perché non vuoi un uomo come tuo padre?”)

Cerca di determinare quali sono le loro reali obiezioni alle relazioni interrazziali in modo da poter affrontare con attenzione i dettagli a testa alta.

Trova dei modi per rassicurare i genitori, spiegando in modo eloquente il tuo punto di vista senza metterti sulla difensiva. Potresti essere frustrato dalle loro aspettative, ma probabilmente si sentono allo stesso modo riguardo alle tue decisioni. Sii gentile, pronto a perdonare e generoso con la tua conversazione. Mai accusare nessuno di essere bigotto o razzista.

Incontrare i genitori: reclutare un team di supporto

Se i tuoi genitori non riescono ad accettare la tua relazione interrazziale, considera di reclutare un po’ di una squadra di supporto. Quando i genitori vedono altri familiari e amici che si radunano intorno a te, facendo il tifo per il successo della tua relazione, potrebbero essere sfidati a rivalutare il modo in cui vi vedono insieme. Anche se i tuoi genitori non vengono in giro, almeno avrai persone su cui puoi contare che non si preoccupano dei toni della pelle non corrispondenti.

Incontrare i genitori: segui il tuo cuore

Può essere un consiglio banale, ma vale sempre: segui il tuo cuore. Quanto è importante per te che la tua famiglia accetti il tuo appuntamento? Ti senti a tuo agio con qualcuno i cui genitori vorrebbero che tu fossi di una nazionalità diversa? Valuta il tuo livello di comfort con obiezioni interrazziali e determina se la relazione vale lo stress. Se lo è, allora perseguilo con tutto ciò che hai.

Consideratevi i Capuleti e i Montecchi, con un finale più felice e a misura di bambino.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere