https://hookupwebsites.org/it/7-modi-per-avere-una-relazione-sana-con-i-figliastri/7 modi per avere una relazione sana con i figliastri
Divulgazione di affiliazione

7 modi per avere una relazione sana con i figliastri

7 modi per avere una relazione sana con i figliastri

Pochi personaggi letterari suscitano più paura e disgusto della malvagia matrigna o del crudele patrigno. Anche i figliastri non sono un picnic, a giudicare dalle storie che ci raccontiamo. Quindi, se hai intrapreso una relazione con qualcuno che ha figli, potresti sentirti in ansia per ciò che verrà dopo.

Mai aver paura. La verità è che la tua relazione con i figli del tuo partner dipenderà dalle stesse qualità che governano tutte le relazioni: compassione, comunicazione, pazienza e comprensione. Elimina gli stereotipi della famiglia acquisita e inizia con una lavagna pulita. Ecco sette suggerimenti per aiutarti ad avere successo:

Sii realista.

Mentre fare spazio nella tua vita per i figliastri non è così spaventoso come libri e film fanno sembrare, è anche improbabile che sia un flusso costante di momenti di benessere. Il trucco sta nel radicare le tue aspettative nella realtà delle circostanze uniche della tua famiglia. Allora sarai pronto a rispondere con compassione a ciò che porta ogni nuovo giorno.

Dagli tempo.

Ricorda che i bambini che devono diventare figliastri hanno subito una perdita dolorosa e spaventosa, a causa del divorzio o della morte di un genitore. Hanno bisogno di molto tempo e spazio per soffrire e, alla fine, per guarire. Non è possibile affrettare questo processo; ma puoi coltivarlo con una paziente disponibilità ad essere lì per loro mentre navigano emozioni nuove e turbolente.

Sii te stesso.

I bambini possono sentire l’odore della finzione a un miglio di distanza – e spesso non ricompensano qualcuno che sentono si stia sforzando troppo per impressionarli. Il tuo compito è invitarli a conoscere il vero te, non una versione di cui pensi possano aver bisogno o che desiderino.

Lascia che il tuo partner gestisca la disciplina.

A porte chiuse, tu e il tuo partner potete concordare regole e standard familiari, ma nei primi giorni dell’integrazione è meglio lasciare che sia lui o lei il volto dell’applicazione.

Non criticare mai il genitore assente del bambino.

Dopo un doloroso divorzio, i tuoi nuovi figliastri dovranno sicuramente lottare con lealtà divise. Evita di dare loro un motivo in più per risentirti – facendo attenzione a ciò che dici dell’altro genitore. Bilancia il tuo desiderio di offrire supporto verbale al tuo partner contro il pericolo di apparire ostile a qualcuno che i bambini amano.

Tratta i bambini come una famiglia, non come ospiti.

È probabile che i tuoi figliastri dividano il tempo tra la tua famiglia e quella dell’altro genitore. Una trappola comune dei genitori è cercare di rendere “speciali” i loro giorni e le loro settimane con te. Ciò crea aspettative irrealistiche nei bambini ed è difficile da sostenere con il passare del tempo. Ciò di cui hanno più bisogno sono ruoli e responsabilità di routine all’interno dei quali possono sentirsi al sicuro.

Di tanto in tanto perdersi.

Una cosa che i tuoi figliastri bramano, soprattutto all’inizio, è il tempo da solo con il tuo partner. È più probabile che abbassino la guardia in questi momenti, condividano i loro veri sentimenti e ricevano rassicurazioni confortanti. Resisti alla tentazione di prenderla sul personale quando diventa chiaro che dovresti liberarti per un po’.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere