https://hookupwebsites.org/it/9-consigli-per-aiutare-a-creare-un-amore-che-dura/9 consigli per aiutare a creare un amore che dura
Divulgazione di affiliazione

9 consigli per aiutare a creare un amore che dura

9 consigli per aiutare a creare un amore che dura

Quanti di noi hanno imparato a costruire relazioni d’amore? Dove abbiamo imparato? A casa? A scuola? C’è un’arte e una scienza per costruire relazioni forti. Questi sono consigli indispensabili, scritti pensando alle relazioni romantiche, ma con una piccola modifica puoi applicarli alle tue amicizie, alla famiglia e persino ai rapporti di lavoro.

1. Crea un ambiente sicuro in cui puoi fidarti e condividere apertamente senza paura.
Non interrompere, anche se hai bisogno di metterti una mano sulla bocca per fermarti. Impara a combattere lealmente. Nessuna chiamata per nome. Non fare minacce. Chiedi scusa quando sai che dovresti. Se sei troppo arrabbiato per ascoltare davvero, fermati! Vai in un’altra stanza, prenditi spazio, respira e calmati.

Ricorda: il tuo partner non è il nemico.

2. Separare i fatti dai sentimenti.
Quali convinzioni e sentimenti si innescano in te durante i conflitti? Chiediti: c’è qualcosa del mio passato che sta influenzando il modo in cui vedo la situazione ora? La domanda fondamentale che vuoi porre: riguarda lui o lei o riguarda davvero me? Qual è la vera verità?

Una volta che sarai in grado di distinguere i fatti dai sentimenti, vedrai il tuo partner più chiaramente e sarai in grado di risolvere i conflitti dalla chiarezza.

3. Connettiti con le diverse parti di te stesso.
Ognuno di noi non è uno strumento solista. Siamo più come un coro o un’orchestra a più voci. Cosa sta dicendo la tua mente? Cosa sta dicendo il tuo cuore? Cosa dice il tuo corpo? Cosa sta dicendo il tuo “intestino”?

Ad esempio: la mia mente dice “lasciala definitivamente”, ma il mio cuore dice “la amo davvero”.

Lascia che queste diverse voci o parti di te coesistano e parlino tra loro. In questo modo, troverai una risposta che viene da tutto te stesso.

4. Sviluppa compassione.
Esercitati a osservare te stesso e il tuo partner senza giudicare. Una parte di te potrebbe giudicare, ma non devi identificarti con esso. Il giudizio chiude una porta. L’opposto del giudizio è la compassione. Quando sei compassionevole, sei aperto, connesso e più disponibile a dialogare rispettosamente con il tuo partner. Man mano che impari sempre più a vedere il tuo partner in modo compassionevole, avrai più potere di scegliere la tua risposta piuttosto che limitarti a reagire.

5. Creare un “noi” che possa ospitare due “io”.
La base per una relazione fiorente, in crescita e di reciproco sostegno è essere separati, ma collegati. Nelle relazioni codipendenti, ogni persona sacrifica una parte di sé stessa, compromettendo la relazione nel suo insieme. Quando sei separato e connesso, ogni singolo “io” contribuisce a creare un “noi” che è più forte della somma delle sue parti.

6. Partner, guarisci te stesso.
Non aspettarti che il tuo partner riempia i tuoi buchi emotivi e non cercare di riempire i suoi. In definitiva, ognuno di noi può solo guarire se stesso. Il tuo partner, tuttavia, può supportare il viaggio mentre lavori con te stesso e viceversa. In effetti, vivere in una relazione d’amore è di per sé curativo.

7. Fai domande.
Troppo spesso creiamo le nostre storie o interpretazioni sul significato del comportamento dei nostri partner. Ad esempio: “Non vuole coccolarsi, non deve più amarmi davvero”. Non possiamo mai sbagliare dal lato di fare troppe domande e poi ascoltare le risposte da tutto il tuo sé – cuore, intestino, mente e corpo. Altrettanto importante è ascoltare ciò che non viene detto: i fatti e le sensazioni che percepisci potrebbero non essere detti.

8. Trova il tempo per la tua relazione. Non importa chi sei o quale sia il tuo lavoro, devi coltivare la tua relazione. Assicurati di programmare il tempo per stare insieme. Crea spesso uno spazio sacro insieme spegnendo tutte le cose tecnologiche e digitali. Come un giardino, più ti occupi della tua relazione, più crescerà.

9. Dì le “cose difficili” dell’amore.
Diventa consapevole delle cose difficili di cui non stai parlando. Come ci si sente? Non importa cosa ti senti in una situazione, canalizza l’energia delle tue emozioni in modo da dire ciò che devi dire in modo costruttivo.

Ecco qua. Siate gentili con voi stessi. Ricorda: il cambiamento richiede tempo e ogni passo conta.

Altro da YourTango:

50 citazioni romantiche ispiratrici

2 errori di sms che causano drammi relazionali inutili

Le persone di tipo A e di tipo B possono davvero far funzionare una relazione?

Articolo originariamente pubblicato su YourTango

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere