https://hookupwebsites.org/it/cercando-una-relazione-sai-cosa-stai-facendo/Alla ricerca di una relazione: sai cosa stai facendo?
Divulgazione di affiliazione

Alla ricerca di una relazione: sai cosa stai facendo?

Alla ricerca di una relazione: sai cosa stai facendo?

Sappiamo cosa stiamo facendo quando si tratta di relazioni moderne, o siamo solo dirottati da emozioni primitive?

C’è una scena nel film Jerry Maguire del 1996, in cui Tom Cruise dice a Rene Zellweger, “You Complete Me”. È un momento romantico per asciugarti gli occhi, ma è al centro di ciò che va storto nelle relazioni.

Siamo attratti da un’altra persona per un senso di completezza. Speriamo che questa relazione guarisca o riempia uno spazio vuoto nella nostra vita. E per un breve periodo siamo avvolti da una nuvola di ormoni del benessere e tutto sembra e si sente meglio. Quindi, la chimica del nostro cervello si normalizza, la realtà si schianta e notiamo che il partner che abbiamo scelto per riempire il nostro vuoto, sta cercando di apportare cambiamenti in noi per riempire i suoi. Benvenuto nella codipendenza!

C’è un modo migliore?

Le relazioni moderne si presentano in molte forme; incontri online o di persona, convivenza, matrimonio, divorzio, appuntamenti con un genitore single, nuovo matrimonio, solo per citarne alcuni.

Ho sperimentato tutto questo e come ricercatrice e scrittrice sull’auto-leadership, ho alcuni consigli per quelli di voi che stanno ancora cercando il rapporto perfetto’.

  1. Vivresti con te? Prima di poter avere successo in una relazione con un’altra persona, dobbiamo sentirci a nostro agio con noi stessi. Non dobbiamo essere perfetti, non è questo che significa autostima. Dobbiamo essere a nostro agio con le nostre imperfezioni. Abbiamo bisogno di sapere cosa vogliamo, abbiamo bisogno, apprezziamo e crediamo o in che altro modo lo comunicheremo autenticamente a un partner.
  2. Impara dal passato, non ripeterlo. Le tue relazioni passate non sono fallimenti, fanno parte del processo di apprendimento per capire cosa vuoi, hai bisogno, apprezzi e credi. Se non ha funzionato, sii onesto con te stesso sul motivo ed evita di ripetere lo schema. Ad esempio, se stai cercando qualcuno da aggiustare, per farti sentire meglio, e ti lasciano dopo essere stato aggiustato’ – ci sono buone probabilità che accada di nuovo.
  3. Comprendi che l’unica persona che puoi cambiare sei tu. Le persone crescono ed evolvono insieme ma solo quando si accettano così come sono. L’errore fatale nelle relazioni è cercare di cambiare qualcosa in qualcun altro. Puoi comunicare come ti fa sentire un comportamento, ma la scelta di cambiare spetta saldamente a loro. E dire: “Se mi amassi, lo faresti” è manipolazione 101 e non finisce mai bene.
  4. Non accontentarti. Perché una relazione duri, deve essere fisica, emotiva, intellettuale e spirituale. Spesso cerchiamo di accontentarci di 2 o 3 su 4. Se il sesso è fantastico ma non potete godervi un film insieme a causa di una differenza di intelletto o istruzione, allora le cose andranno male. Se riesci a esprimere le tue emozioni l’uno con l’altro, ma spiritualmente i tuoi valori si scontrano, allora uno scisma è all’orizzonte.
  5. Comunicare. Questo è il più fondamentale dei consigli sulle relazioni – e il più potente. Impara a comunicare in modo autentico i tuoi desideri, bisogni, valori e convinzioni e ascolta apertamente il tuo partner senza giudizio. È improbabile che tu sia in relazione con il tuo clone, e quindi ci saranno differenze, ma questi conflitti possono spesso essere risolti comunicando nel modo seguente; a) ecco cosa sta succedendo, b) questo è quello che sento, c) questo è ciò di cui ho bisogno, d) e quindi questa io la mia richiesta. Il potere di questa strategia di comunicazione in 4 fasi è che non c’è colpa. Non stai dando la colpa ai tuoi partner di avere un sentimento o un bisogno insoddisfatto, ma stai dando loro l’opportunità di adattare la loro prospettiva o comportamento attraverso una richiesta.

Le relazioni possono ferire perché ci apriamo a un altro, ma possono anche essere un catalizzatore per noi per essere la migliore versione di noi stessi.

Quindi ti auguro FORTUNA, quando fortuna è l’acronimo di Lavorare sotto la corretta conoscenza.

autoguida

Andrew Bryant è un oratore motivazionale, executive coach e autore di Self-Leadership: How to Become a More Successful, Efficient and Effective Leader from the Inside Out’ (McGraw-Hill 2012). Andrew ha ispirato e informato un pubblico di circa 12.000 persone, facilitato sessioni di apprendimento innovative per i leader senior ed è stato il coach per i dirigenti di livello dirigenziale delle aziende Fortune 500. Iscriviti alla sua newsletter e ricevi un capitolo gratuito dal suo libro: http://www.selfleadership.com/free. Connettiti con Andrew su LinkedIn e Twitter

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere