https://hookupwebsites.org/it/cinque-modi-per-affrontare-la-rottura-cieca/Cinque modi per affrontare la rottura alla cieca
Affiliate Disclosure

Cinque modi per affrontare la rottura alla cieca

Cinque modi per affrontare la rottura alla cieca

Esci con una persona speciale da diverse settimane. O mesi. O anche anni. Da quanto tempo state insieme non è importante quanto il fatto che pensavi di essere felice. Non c’è da stupirsi che questa rottura sia stata una sorpresa. E come se non bastasse, le ragioni per cui si sono lasciati non hanno senso. Come fuori campo a sinistra, anche.

Come affronti quando qualcuno a cui tieni finisce la tua relazione e non sei del tutto sicuro del perché? Ecco quattro cose che devi davvero fare (più una cosa che farai indipendentemente da ciò che qualcuno ti dice di fare):

Ossessione (entro limiti ragionevoli). Affrontiamolo. Lo farai a prescindere, e va bene (fino a un certo punto!). È naturale lottare con eventi che non comprendiamo, e se le ragioni della rottura del tuo partner ti sembrano deboli, stai senza dubbio lottando per avvolgere la testa intorno a tutto. Concediti il permesso di ripercorrere la storia della relazione, per cercare di capire dove le cose sono andate male. Parlare con un amico fidato potrebbe anche aiutare a far luce. Voler disperatamente capire le cose è inevitabile. Fa anche parte del lutto, cosa che stai iniziando a fare. Ma anche se è normale ritrovarsi ossessionati dal che cosa, dal come e dal perché di tutto questo, questo non è un posto in cui vuoi rimanere bloccato. In altre parole, potrebbe essere una tappa importante nel tuo viaggio di ritorno alla gioia, ma non disfare le valigie e firmare un contratto di locazione a lungo termine.

Connettiti con qualcuno. Non è il momento di allontanarti dalle persone che ti amano. Avrai bisogno di amici con cui parlare, piangere, ridere e alla fine viaggiare insieme per uscire da questo posto infelice in cui ti trovi. Soprattutto se sei stato così preso dalla tua relazione ormai defunta che hai perso tempo con buoni amici, questo è il momento di riallacciare i rapporti.

Scrivici su. Nel suo libro “The Chocolate Diaries”, Karen Linamen dice: “Quando tu ed io siamo sorpresi da eventi dolorosi, possiamo vedere questi eventi come insensati e casuali”. Nel puzzle della vita, possono sembrare pezzi che non si adattano. Sono fluttuanti senza uno scopo. Colpi di scena senza una storia. Il nostro cervello continua a tornare ai pezzi del puzzle canaglia, cercando di capire a che cosa appartengono il quadro generale delle nostre vite”. Una soluzione: Journal su di esso. Quando scriviamo di ferite che non hanno senso, specialmente quando esploriamo le connessioni tra quelle ferite e altre cose nella nostra vita (ad esempio, la nostra infanzia, la nostra salute, altre persone con cui siamo usciti, una particolare stagione della vita o qualunque cosa), spesso ci troviamo meno ossessionati dalla casualità di tutto ciò. Abbiamo inserito la ferita insensata in una sorta di contesto, che è un grande passo verso la guarigione.

Persegui un obiettivo non correlato. Fare qualcosa. Nulla. Allenati per una maratona. Compra una bicicletta. Impara a cucinare la cucina asiatica. Iscriviti a lezioni di immersione subacquea. Agisci e assicurati che il tuo nuovo impegno non sia correlato alla tua relazione passata. Inseguire una nuova esperienza, obiettivo o abilità non solo distrae, ma è anche un buon promemoria che c’è vita oltre la tua rottura.

Infine, lascia andare il bisogno di sapere . Stai mentalmente rosicchiando quelle scuse che ti hanno dato, vero? In alcuni giorni dici a te stesso che deve esserci una ragione più profonda e più oscura per cui questa persona ha rotto con te, e se solo riuscissi a capire di cosa si tratta, c’è una possibilità che voi due possiate risolverlo e vivere felici e contenti. In altri giorni, ti chiedi se la loro scusa zoppa è davvero così profonda, e ti ferisci all’idea che non dovevi significare molto l’uno per l’altro se fossero riusciti a scappare per qualcosa di così banale.

Non valeva la pena combattere per la tua relazione? Non valevi la pena combattere per te? Potresti non sapere mai le vere ragioni per cui non ha funzionato. Ancora più importante, un giorno ti renderai conto che, se il tuo ex ti stava nascondendo qualcosa o se si è semplicemente disinnamorato, non ha molta importanza. Spesso si tratta più di dove si trova qualcuno nella loro vita, e semplicemente di non essere in un posto in cui accettare davvero l’amore (per qualsiasi motivo), di qualsiasi cosa tu abbia fatto o detto.

A volte l’amore finisce, e che finisca con un grido di guerra o un piagnucolio non cambia quello che devi fare dopo: il dolore. Ridere. Guarire. Vivere. Lascia andare e vai avanti, verso ciò che meriti, che è qualcuno che ti vede bella, dentro e fuori, e per cui vale la pena lottare.

Ti è successo questo? Come l’hai affrontato?

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere