https://hookupwebsites.org/it/come-andare-da-dating-disastro-a-relationship-master/Come passare dal disastro degli appuntamenti al maestro delle relazioni?
Divulgazione di affiliazione

Come passare dal disastro degli appuntamenti al maestro delle relazioni?

Come passare dal disastro degli appuntamenti al maestro delle relazioni?
Book_Cover_Final_Hi_Res

Come molte donne che non incontrano il loro Mr. Right mentre erano al college, l’autrice e life coach di New York Sarah Showfety voleva sposarsi e mettere su famiglia, ma la sua vita sentimentale era ingrata e produceva più della sua giusta quota di Mr. Sbagliato.

Fu allora che Showfety fu ispirata a recarsi in libreria, dove comprò una sfilza di libri di auto-aiuto per appuntamenti, e ogni mese usò i consigli di un libro diverso nella sua ricerca dell’amore.

Ha trasformato la sua esperienza in un libro esilarante chiamato Incontri con i libri: una goffa ricerca di amore di Singleton nella navata di auto-aiuto , e, fortunatamente, si è scoperto che scrivere il libro è stato l’inizio dell’incontro con suo marito, che ha incontrato durante il nono mese dell’esperimento.

“Quello che le persone possono ottenere dal mio libro è una storia riconoscibile – quella che permetterà loro di vedere che è possibile trasformare una brutta vita di appuntamenti”, dice Showfety, che è sposata da un anno e ora è mamma di una figlia appena nata Aver. “Era totalmente imprevedibile per me uscire con un bravo ragazzo e sposarmi due anni dopo aver scritto il libro perché il modo in cui la mia vita sentimentale non stava andando così.” Se stai cercando una tabella di marcia per aiutarti nella tua ricerca per trovare l’amore, leggi l’intervista di Showfety, che è piena di consigli su come trasformarti da “un disastro di appuntamenti a un maestro delle relazioni”.

eH: Com’era la tua vita sentimentale prima di acquistare i libri di auto-aiuto?

SS: È stato davvero insoddisfacente. Ho avuto molte relazioni a breve termine, quelle che chiamo molte relazioni testuali, in cui ci sarebbero stati molti messaggi. Facevo davvero fatica a trovare qualcuno che volesse le stesse cose che volevo io. Quindi c’erano molte oscillazioni e mancanze. Mi sembra di aver provato di tutto. Ho provato gli appuntamenti online, ho provato lo speed dating, ho provato gli appuntamenti al buio, quindi direi che la mia vita di appuntamenti è stata molto attiva, ma piuttosto infruttuosa.

eH: Cosa ti ha spinto ad acquistare i libri da usare come strumento?

SS: C’è stato questo momento a-ha che ho avuto il giorno del mio compleanno. Stavo organizzando una festa nel mio appartamento e la maggior parte delle persone erano sposate, avevano bambini, e a questa festa mi sono resa conto che era il mio nono compleanno consecutivo senza un ragazzo. Avevo avuto fidanzati e uscivo con persone nel corso degli anni, ma nessuno era caduto il giorno del mio compleanno. Nessuno era durato abbastanza a lungo da festeggiare il mio compleanno. Ero davvero abbastanza allarmato da quella statistica. Così il giorno dopo mi sono svegliato da solo e ho deciso che qualcosa doveva cambiare. Non sapevo come, ma ho deciso: “Ne ho avuto abbastanza. Quest’anno non sarà come l’anno scorso. Voglio davvero cambiare la mia vita sentimentale e mettermi sulla strada giusta”.

eH: Che tipo di consiglio hai cercato nei libri?

SS: Quello che stavo cercando era un modo per smettere di fare gli stessi errori che stavo facendo io, che era innamorarsi di persone che non avevano intenzioni a lungo termine, o innamorarsi di qualcuno che era davvero carismatico e bello ma voleva anche uscire con qualcuno. Quindi rompere alcune delle mie abitudini e schemi era il consiglio che stavo cercando. Inoltre, come scegliere meglio, come evitare alcune delle insidie del primo appuntamento perché il primo appuntamento è un lasso di tempo così delicato, in cui stai cercando di essere aperto ma non un libro aperto. È una danza. Vuoi condividere te stesso ma non rivelare troppo, non dire qualcosa che potrebbe inavvertitamente allontanare l’altra persona.

eH: Quanto velocemente sono cambiate le cose?

SS: Ho avuto qualche successo iniziale nel primo mese o due – quello che pensavo fosse successo – ma quello che ho imparato è che era un finto successo. Anche se pensavo di fare progressi, stavo ancora facendo le stesse cose che avevo sempre fatto. È stato come ri-uscire con lo stesso ragazzo: ha solo un aspetto diverso e un suono diverso. Direi che ci è voluto un po’. Quando le cose hanno iniziato a cambiare davvero, è stato solo dopo sette o otto mesi dall’inizio dell’esperimento.

eH: Cos’è che alla fine ha funzionato per te?

SS: Ciò che alla fine ha funzionato non è stato solo accettare il consiglio. I soli consigli non porteranno nessuno al tipo. Quello che ho fatto è stato abbinare i consigli, i suggerimenti e i trucchi a una revisione fondamentale del mio senso di sé e di ciò che meritavo in una relazione. Quella era davvero la chiave. Ho avuto questo mese in cui ho rinunciato ai libri. Era estate. Mi sono reso conto che invece di essere deciso a cercare un uomo su una linea temporale, ciò di cui avevo veramente bisogno era recuperare il mio senso di gioia e creare più felicità nella mia vita con solo chi ero e dove ero nella mia vita quindi ci ho messo un mese – l’ho chiamato “Take Back Sarah Month” – e quello che ho fatto sono state tutte queste attività che ho assolutamente amato e non mi sono concentrato sugli appuntamenti. Avevo ancora degli appuntamenti, ma non cercavo appuntamenti in modo maniacale. Ho ritrovato il mio senso di gioia.

Seguendo il mio intuito, ho prenotato un viaggio all’ultimo minuto per percorrere il sentiero per Machu Picchu, perché i viaggi avventurosi sono qualcosa che ho sempre amato. Poi, una settimana dopo, ho incontrato un ragazzo che aveva scalato il Kilimangiaro ed è diventato mio marito.

Non credo sia una coincidenza. Penso di generare il mio senso di benessere e gioia di vivere e distaccarmi dal risultato – non fraintendetemi. Volevo ancora incontrare un ragazzo. Non è che non ci stessi provando, ma ho dovuto spostare l’attenzione per un po’. Una volta che sono diventato più d’accordo con la mia posizione nella vita, ho attratto ciò che volevo veramente.

eH: Quali sono le più grandi rivelazioni che hai avuto dopo aver fatto questa esplorazione di te stesso?

SS: Si ricollega a quello che ho appena detto. La più grande rivelazione è stata che nessun kit di istruzioni da solo cambierà i pensieri, le abitudini e gli schemi profondamente radicati di qualcuno. Quello che volevo era una soluzione rapida. Lo dico nel libro: volevo indossare il mio camice da laboratorio dell’amore e tirare fuori la mia lista di controllo ed essere, “Ok, ho mostrato un linguaggio del corpo aperto. Buon per me”. E spunta tutte queste cose, ma quella roba non funziona a meno che tu non faccia il lavoro interiore e diventi veramente presente ai tuoi schemi.

Se non sei consapevole di come tu stesso stai contribuendo a questi risultati negativi, non puoi cambiare il risultato. Quindi la cosa principale era che invece di incolpare la scena, o i miei genitori, o i ragazzi del passato con cui uscivo, dovevo davvero passare alla responsabilità personale: cosa ho fatto per causare o creare effettivamente questi risultati che non voglio? Devi dare un’occhiata ad alcune cose che potresti non voler dare un’occhiata o ammettere. Ma davvero dove penso di aver fatto i maggiori progressi è stato essere veramente onesto con me stesso, come stavo sabotando, alcune delle decisioni sbagliate che stavo prendendo, diventandone davvero responsabile e cambiandole.

eH: Cosa diresti alla donna che dice, ho 50 anni e sono destinata a rimanere single per sempre

SS: Se è quello che pensi, probabilmente hai ragione.

eH: Una delle cose che ho capito da quello che hai detto finora, ma non hai usato la parola, è che hai imparato a non essere disperato.

SS: Direi che. A quella domanda che hai appena fatto, non voglio che suoni dura, ma qualunque cosa pensi di avere è ciò che creerai. Quindi il primo passo per qualcuno che pensa di rimanere single per sempre è fare tutto il necessario per avere una prospettiva più positiva. Per tornare effettivamente in contatto con la possibilità. Perché se credi che non ci sia possibilità, questo è ciò che creerai continuamente.

Un’altra cosa che ho imparato è che se sei davvero oppresso da te stesso, dagli appuntamenti e dagli uomini, togliti dal gioco per un po’. Non otterrai molto se esci nel pool di appuntamenti e interrompi le tue prospettive e pensi di non avere alcuna possibilità. Probabilmente è quello che confermerai. Quindi devi tirarti fuori dal gioco e fare qualsiasi cosa, come la terapia, o il coaching, o fare un viaggio enorme che ti ringiovanirà, o prendere una lezione. Torna in contatto con le cose che ami. Tutto inizia da te e da ciò che credi di poter avere.

eH: Come sapevi che tuo marito era The One?

SS: Sapevo che era davvero diverso dall’inizio perché era davvero diverso da tutti gli altri ragazzi di New York City. Ha chiamato quando ha detto che avrebbe chiamato; era sempre l’ultima persona a inviare e-mail quando ci scambiavamo e-mail; per il nostro primo appuntamento, ha prenotato per la cena e, potrebbe non sembrare molto, ma per come è la scena degli appuntamenti a New York, è piuttosto raro. direi davvero raro. Si è orientato verso il “vecchio stile”. È vecchio stile ormai andare a cena fuori. Perché ora a New York City, è molto comune inviare messaggi di testo e messaggi di testo e magari incontrarsi per un drink o incontrarsi tardi o essere nella stessa lega di pallavolo. Ci sono tutti i modi diversi in cui sta accadendo ora ed era davvero un tipo tradizionale.

Questo è quello che stavo cercando, quindi ero “Hallelujah” quando ha stabilito la sua affidabilità. Inoltre, sapevo che c’era molto potenziale perché le conversazioni che stavamo avendo all’inizio erano le conversazioni che sono assolutamente indispensabili quando stai cercando di trovare un coniuge – ed è stato lui ad avviarle. Ha tirato fuori matrimonio e figli – se volevo sposarmi e avere figli – al nostro secondo o terzo appuntamento. Per me, questo indica che un ragazzo fa sul serio.

Penso che sia importante che le persone single lo sappiano. Se stai cercando di divertirti, non hai bisogno di avere queste conversazioni così presto, o del tutto. Se stai cercando un partner per la vita, devi essere sicuro di avere queste conversazioni sul matrimonio, sulla famiglia e su dove ti vedi vivere abbastanza presto. Penso che molte persone abbiano paura di avere queste conversazioni perché hanno paura che spaventeranno l’altra persona. Non preferiresti sapere nelle prime quattro-sei settimane di appuntamenti se c’è un potenziale a lungo termine? Non preferiresti passare da sei mesi a un anno con qualcuno con cui non hai futuro?

Penso che sia un grosso errore che le donne commettono e che facevo io – molto semplicemente seguire il flusso. Non lo sostengo. Se stai cercando un partner a lungo termine, non è una buona idea seguire il flusso. Devi essere più disposto ad avere conversazioni più grandi prima.

eH: Quindi pensi che sia uno dei più grandi errori che fanno le donne. Qualunque altra cosa?

SS: Voglio fare una distinzione: le donne che cercano un partner per tutta la vita sono diverse dalle donne che si frequentano casualmente. Entrambi vanno bene, ma penso che molte donne che cercano un partner per tutta la vita si comportino come se si frequentassero casualmente e questo è un errore. Me compreso. Voglio essere sicuro di dirlo. Non è come se fossero loro e non io. Lo facevo anch’io. Quello che ho imparato è che basta seguire il flusso e vedere qualunque cosa accada e non scoprire se la persona sta vedendo qualcun altro, andare a letto con qualcun altro, non è interessato al matrimonio, non è interessato ai bambini quando è quello che vuoi, cioè un errore di datazione proprio lì.

eH: Una delle cose che hai detto che ti ha attratto di tuo marito è stata la sua affidabilità. Ci sono altre qualità di cui si ha bisogno in un partner per rendere la relazione di successo?

SS: Assolutamente. Direi che dipende dalla persona. Ciò che funziona per me non funzionerà per altre persone, ma quello che direi che è importante è che, ancora una volta, le persone che cercano un partner serio devono conoscere e chiarire le cose che non sono negoziabili per loro.

Un altro sintomo o passo falso che le persone fanno è: lui o lei è carino, intelligente e divertente, quindi pensano: “Fantastico. Vediamo cosa succede”. Va bene fino a un certo punto ma, penso, avrai maggiori possibilità di successo se pensi a lungo e intensamente ai valori e ai tratti della personalità e alle qualità che non sono negoziabili per te in un partner, non solo bello da avere ma le cose che significano davvero molto per te. Poi fai una lista. C’è differenza tra inventare una lunga lista di cose da fare e inventare da cinque a dieci cose che devi avere in un partner, in termini di valori e personalità. Un buon posto dove guardare è: cosa deve avere una persona finanziariamente, emotivamente, spiritualmente, intellettualmente, geograficamente. Spiega bene di cosa si tratta prima di passare mesi e mesi a frequentare qualcuno che non ha queste cose.

eH: Oltre a divertirsi, cosa possono imparare le donne leggendo il tuo libro?

Blue_head_shot

SS: È una storia personale riconoscibile che è anche piena di consigli e trucchi per gli appuntamenti di molti esperti diversi. Mi piace dire che li ho letti tutti, quindi non devi farlo tu. Invece di qualcuno che va da Barnes & Noble e spende centinaia di dollari in 20 diversi libri di auto-aiuto e appuntamenti, può semplicemente leggere il mio. Avranno molte delle migliori pratiche per uscire con Dos e Don’ts incorporate in una storia divertente e riconoscibile da qualcuno che ha cambiato la sua vita di appuntamenti. Spero che dia alle persone un senso di speranza per se stesse. Che non importa quanto possano essere scoraggiati negli appuntamenti, è possibile fare un 180 e creare esattamente quello che vogliono, se sono disposti a fare un po’ di lavoro.

Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere