https://hookupwebsites.org/it/come-diventare-un-uomo-sussurratore/Come diventare un uomo che sussurra?
Affiliate Disclosure

Come diventare un uomo che sussurra?

Come diventare un uomo che sussurra?

Molto prima che il consulente per le relazioni interpersonali John Gray scrivesse il bestseller “Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere”, era ampiamente accettato, dopo secoli di faticosa esperienza, che quando si tratta di comunicazione verbale, uomini e donne potrebbero anche essere membri di due specie diverse. Parlare semplicemente la stessa lingua spesso non è sufficiente per garantire una comprensione genuina. Questo perché ci sono differenze reali nel modo in cui le donne e gli uomini pensano e nel modo in cui ci trasmettiamo i nostri pensieri l’un l’altro.

Le donne che si lamentano del fatto che i loro uomini “sembrano non interessarsi” di ciò che hanno da dire mancano di questo punto vitale: parlare in modo che un uomo possa (e voglia) ascoltare è una forma d’arte, un esercizio di sottigliezza e strategia. E il guadagno vale lo sforzo. Ma tieni presente che diventare un “uomo che sussurra” non significa cambiare il suo comportamento; è l’arte di comprendere e padroneggiare te stesso. Hai il potere di catturare e mantenere la sua attenzione quando parli. Ecco come:

1. Meno è di più . Gli studi hanno dimostrato che la maggior parte delle donne parla tre volte quanto gli uomini. Questa differenza di genere è la prova delle differenze cognitive di cui abbiamo parlato: le donne pensano ed elaborano i sentimenti ad alta voce mentre gli uomini di solito no. Gran parte della conversazione su una migliore comunicazione mira a far sì che gli uomini si aprano e parlino più liberamente, un obiettivo degno. Ma un uomo che sussurra sa che questa è una strada a doppio senso. Cerca di incontrare il suo uomo a metà strada, con meno parole di quelle che è naturalmente incline a usare.

2. Il contenuto è la chiave . Ecco una verità inevitabile: alcuni argomenti di discussione non affascineranno l’uomo medio, qualunque cosa tu dica o faccia. Ad esempio, probabilmente non gli potrebbe importare di meno della combinazione di colori degli abiti da damigella d’onore al matrimonio imminente del tuo compagno di stanza del college. Perché chiedergli di fingere? In questi casi, il fatto che ascolti bene o meno non ha nulla a che fare con i suoi sentimenti per te. È saggio riconoscere quando dovresti lasciarlo fuori dai guai.

3. Il tempismo è tutto . Quando c’è qualcosa di cui devi discutere, fai attenzione a scegliere il momento giusto. Sarà meno attento quando ha avuto una giornata particolarmente stressante al lavoro, o se aspetti fino a mezzanotte per iniziare, o appena prima del calcio d’inizio della partita importante. Questo non significa che devi camminare sui gusci d’uovo. La sensibilità ai suoi bisogni così come ai tuoi è solo una buona strategia. Essere consapevoli del tuo tempismo è un modo economico per aumentare le tue possibilità di mantenere il suo interesse quando conta di più.

4. Dai e prendi . Non dimenticare che parlare con il tuo uomo non è un monologo. Sarà più interessato a quello che hai da dire se sente che anche il reciproco è vero. Chiedigli cosa pensa di quello che hai detto; fagli sapere che le sue opinioni sono preziose per te; informarsi sulla sua giornata con genuino interesse; esprimi il tuo rispetto e la tua approvazione per i suoi successi. In altre parole, pratica la saggezza di dargli l’attenzione che speri in cambio.

5. Punteggia con il linguaggio del corpo . C’è molto di più per “parlare” che mettere insieme le parole. I ricercatori hanno stimato che tra l’80 e il 90% della comunicazione umana è non verbale. In ogni conversazione, riveliamo di più attraverso il linguaggio del corpo – tono di voce, contatto visivo, postura, posizione delle mani e dei piedi – di quanto non facciamo mai con le parole. Dai una spinta alla tua comunicazione assumendo il controllo consapevole di questi straordinari strumenti. Ad esempio, appoggiandogli periodicamente la mano sull’avambraccio e mantenendo il contatto visivo mentre parli, il tuo uomo si sentirà accudito e apprezzato e catturerà il suo interesse. Con questa abilità passerai dal competere per la sua attenzione al comandarla.

Una buona comunicazione è impegnativa, ma tutt’altro che impossibile.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere