https://hookupwebsites.org/it/come-ho-guarito-la-mia-relazione/Come ho guarito la mia relazione
Divulgazione di affiliazione

Come ho guarito la mia relazione

Come ho guarito la mia relazione

In questa storia personale, l’allenatore delle relazioni Rori Raye rivela il modo improbabile in cui è riuscita a trasformare rapidamente il suo matrimonio e creare più connessione e romanticismo con suo marito che mai.

Quando ero single, ho passato anni ad attrarre il tipo sbagliato di ragazzo o ad avvicinarmi così tanto a un impegno solo per vedere le cose crollare proprio sotto di me. Negli articoli precedenti, ho parlato di come ho finalmente cambiato le cose e ho incontrato mio marito, con cui sono sposata da oltre 20 anni.

Questa volta voglio parlare di quello che è successo dopo che abbiamo detto il nostro “sì” e di quello che ho fatto quando il nostro matrimonio ha incontrato un ostacolo, come fanno la maggior parte delle relazioni.

DOPO IL MATRIMONIO INIZIA IL VERO LAVORO

Mentre uscivo con mio marito, ho creato strumenti per aumentare la connessione, l’intimità e la passione tra di noi – gli stessi strumenti che insegno oggi. Usarli significava finalmente provare il tipo di amore che avevo sempre desiderato, ed eravamo entrambi sposini molto felici. Poi abbiamo vissuto una serie di eventi che hanno messo davvero alla prova la nostra relazione, e prima che me ne rendessi conto sembrava esserci un grande abisso tra noi due. C’era meno affetto, comunicazione e connessione.

Ho iniziato a leggere decine di libri sulle relazioni e ho cercato di parlarne con lui, tutto inutilmente. Ho concentrato tutti i miei sforzi nel cercare di fare le cose per compiacerlo, ma ci stavamo solo allontanando sempre di più. Ero in preda al panico ed ero esausto. Come può essere successo a me, a noi? Pensavo di aver capito questa cosa della relazione!

POI UNA NOTTE TUTTO È CAMBIATO

Era diventato così brutto che quando mio marito tornava a casa dal lavoro, ho sentito che avrebbe preferito giocare con nostra figlia e poi sedersi e parlare con me. Una notte ero seduto sul pavimento con lei quando è entrato dalla porta. Normalmente sarei balzato in piedi per prendermi cura di lui, ma questa volta all’improvviso ho deciso di fare qualcosa di diverso. sono rimasto fermo. Ho mantenuto l’attenzione su di me.

Ed è allora che tutto è cambiato. Si è avvicinato e mi ha messo un braccio intorno. Era amorevole e attento. Che cosa era successo?

Ecco cosa: non saltando in piedi e all’improvviso facendo di lui il fulcro della mia vita, mi sono concentrato su ME STESSO e su ciò che mi faceva sentire bene in quel momento, ovvero sedermi e guardare mia figlia. E, per estensione, improvvisamente LUI ha messo anche me al primo posto!

ESSERE RICETTIVI: LA CHIAVE PER OTTENERE DI PI DI CI CHE VUOI

Ora, avrei potuto respingerlo e provare risentimento nei suoi confronti. Ma la chiave di tutta questa faccenda è che non appena mio marito si è avvicinato e si è seduto con me, ho sorriso. Ero caloroso e l’ho accolto.

Non è stata una cosa facile da fare: inizialmente mi sentivo così a disagio solo a sedermi lì, e così preparata alla freddezza da parte sua. Ma ho deciso di rimanere aperto con lui in quel momento. E questo ha fatto la differenza. Se fossi stato arrabbiato o risentito, probabilmente lo avrebbe sentito e non si sarebbe avvicinato e non si sarebbe seduto affatto, o si sarebbe alzato in fretta, o avrebbe rivolto tutta la sua attenzione a nostra figlia invece che a me.

Se non fossi stato accogliente, avrei potuto essere totalmente coinvolto nel giocare con nostra figlia e non averlo nemmeno guardato. Avrei potuto escluderlo deliberatamente o inconsciamente. avrei avuto freddo.

SPINGERE ATTRAVERSO LE SENSAZIONI SCONFORTE E CREARE CONNESSIONE

Potresti aver fatto questo tipo di cose prima: allontanarti, non fare ciò che avresti potuto fare prima per lui per rabbia e risentimento. Ma restare fermi e concentrarsi su te stesso significa esprimere amore per te stesso, invece di rabbia verso LUI. Ed è allora che può esprimere amore per TE!

Quello che ho fatto quella notte è stato del tutto controintuitivo: ho smesso di cercare di cambiare il suo comportamento ed ero ricettivo quando mi ha mostrato l’affetto che volevo. Era spaventoso andare contro i miei impulsi naturali. Ma quando ho sentito la connessione tra noi due, ho sentito meno paura di fare di nuovo le stesse cose. Sono stato più coraggioso. Sono stato in grado di smettere di muovermi verso di lui, e invece, essere aperto e accogliente quando LUI si è mosso verso di ME. Ed è così che ho guarito la mia relazione. Praticamente durante la notte.
_______________________________________________________________________

Per sapere come puoi avere un impatto drammatico sulla tua relazione con un uomo semplicemente facendo dei sottili cambiamenti in te stesso, iscriviti alla newsletter elettronica gratuita di Rori. Scoprirai come avere finalmente la relazione sicura, duratura, appassionata con l’uomo che fa per te e come farlo innamorare di te ogni giorno di più.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere