https://hookupwebsites.org/it/incontri-a-mezza-eta-cosa-hai-bisogno-di-sapere/Incontri a mezza età: cosa devi sapere
Divulgazione di affiliazione

Incontri a mezza età: cosa devi sapere

Incontri a mezza età: cosa devi sapere

Sembra che ci siano due tipi di persone quando si tratta di appuntamenti di mezza età: quelli che sono i proverbiali ragazzini che si divertono mentre cercano il pony nel mucchio di ben sai cosa, e quelli che lo considerano un male necessario da evitare, a volte a tutti i costi.

Vorrei proporre che in realtà esiste una via di mezzo e che il processo di pensiero e le azioni riflesse in questo pensiero di via di mezzo produrranno due risultati critici: divertimento durante (la maggior parte) del processo di appuntamenti e una maggiore probabilità di raggiungere i risultati che hai stanno cercando. Le seguenti sono le cose che devi avere in atto per lavorare da questa via di mezzo:

1. Conosci te stesso e leggi velocemente gli altri

Sapevi che puoi dire molto su una persona se sai quale sezione del giornale (per quelli di noi che leggono ancora i nostri giornali piuttosto che la versione online) lui o lei prende per primo? Avrei dovuto sapere cosa mi aspettavo quando il mio futuro marito si impegnava costantemente per due sezioni: sport e viaggi. Questo definisce abbastanza bene le sue passioni. Quanto a me, beh, immagino di essere quello che potresti definire un “romantico nascosto”: le persone sono sempre scioccate nell’apprendere che la prima sezione che raggiungo nel NY Times di domenica è sempre e invariabilmente la sezione degli annunci di matrimonio e fidanzamento. Cerco storie interessanti e indovina un po’: tendono a parlare di persone che si sposano nella mezza età o più tardi. Ci sono alcune cose importanti che ho imparato dalla mia indagine molto poco scientifica:

* Le persone sono amabili (in senso relazionale/romantico) a qualsiasi età.

* Mentre la tendenza è che gli uomini cerchino donne di un’annata significativamente più giovane,
ci sono molti uomini che cercano qualcuno della loro stessa età. In effetti, c’è un numero crescente (nel mio studio aneddotico) di coppie in cui le donne hanno qualche anno più del suo amante.

* Con l’età arriva la chiarezza. Mentre leggo di ciò che ha unito queste coppie, è quasi sempre basato su interessi reciproci e un senso profondamente radicato di sapere “questo è quello”.

Quindi forse la prima domanda che fai a una data potenziale potrebbe essere: quale sezione del documento leggi per prima?

2. Non mettere tutte le uova nello stesso paniere .

Riconosci che gli appuntamenti sono solo un aspetto della tua vita. Immagina per un momento che la tua vita sia composta da un portafoglio di attività. Proprio come un portafoglio finanziario, pensa a come investi il tuo tempo ora; poi riconsidera quanto tempo ed energia vuoi effettivamente investire in ogni area della tua vita. Con l’avanzare dell’età, siamo più sicuri di chi siamo piuttosto che delle precedenti fasi della vita in cui l’attenzione era concentrata su chi volevamo diventare. Prendi quella conoscenza sincera e cerca un’altra anima saggia che condivida i tuoi interessi e le tue passioni. Guarda le relazioni come una serie di pezzi di un puzzle che compongono l’immagine della tua vita – ci sono molti pezzi diversi nel tuo puzzle – togli un po’ di pressione ricordando a te stesso che una relazione romantica è solo una.

3. Sii premuroso nel rientrare nel mondo degli appuntamenti .

La più grande sfida associata al ritorno nel mondo degli appuntamenti in genere ha più a che fare con la fiducia in se stessi che con qualsiasi altra cosa. Mi piace incoraggiare le persone a mettersi in “forma di gioco” per l’esperienza degli appuntamenti. Quali sono le cose che sono presenti quando ti senti e appari al meglio? Hai bisogno di un nuovo stile? Fai una visita al banco del trucco, all’hair stylist o alla boutique e concediti un trattamento che ti faccia sentire bene con come ti presenti. Dormi abbastanza? Mangiare bene? Esercizio? Prima di entrare nel mondo degli appuntamenti, spesso è davvero utile porsi degli obiettivi. Oltre ad avere un aspetto migliore all’esterno, ti prenderai cura di te anche all’interno. La ricerca ha dimostrato che le persone che comprendono e prestano attenzione ai propri bisogni fisici, emotivi, spirituali e cognitivi si sentono più energiche e riportano livelli più elevati di felicità e soddisfazione per la vita. Carpe Diem: seguiranno gli appuntamenti!

4. Definire una data di successo.

Abbiamo tutti vissuto abbastanza a lungo da sapere che avere aspettative su come le persone agiranno nei nostri confronti e su come “dovremmo essere” tende ad essere un eccellente predittore di delusione. Non c’è da meravigliarsi se molte date finiscono su quella nota o qualcosa di simile. Il segreto per un appuntamento di successo è guardare l’intera esperienza con il cuore leggero e immaginare che sia parte di un grande esperimento piuttosto che un mezzo per raggiungere un fine. Le date sono semplicemente potenziali di connessione. E tutti noi vogliamo la connessione. Quello che non consiglio è di andare a quel primo appuntamento con speranze del tipo: “Questo potrebbe essere quello giusto: sembra perfetto sulla carta e i miei amici dicono che siamo perfetti l’uno per l’altro, spero di non rovinare tutto! ” Quello che consiglio è di impostare la tua intenzione di trovare le seguenti tre cose al tuo appuntamento:

* Una cosa che hai in comune (un hobby, una storia passata, ecc.)
* Una cosa stupida l’uno dell’altro
* Una cosa che vorresti sapere di più su di lui/lei

Un mio amico ha recentemente provato questo e ha riferito che ha cambiato l’intera esperienza di appuntamenti per lui – dall’ansia che produce al divertimento. Piuttosto che concentrarsi su come “dovrebbe” essere l’appuntamento (come dovrei essere io? come dovrebbe essere lei? sta andando bene?) si sentiva come se avesse qualcosa da fare. Questa caccia al tesoro di informazioni può anche essere condivisa con una data. Toglie la pressione. Provalo e fammi sapere come va. Mi piacerebbe sentirti.

Informazioni su Barbara Waxman, MS/MPA :

Barbara Waxman, presidente e fondatrice di The Odyssey Group, lavora con imprenditori, dirigenti e individui per aumentare la loro capacità di leadership e la loro capacità di fornire risultati concreti. Barbara ha fondato The Odyssey Group nel 2005 per utilizzare le sue capacità di dirigente e coach di transizione di vita per adulti, di mezza età e oltre. “La mia passione è lavorare con persone per le quali i compiti primari della mezza età adulta sono stati completati. I bambini possono essere (quasi) cresciuti. Le relazioni sono rimaste invariate, si sono dissolte o sono all’orizzonte. Gli obiettivi di carriera sono stati raggiunti, sono stati una delusione o un sogno.La domanda che dobbiamo affrontare è “Cosa c’è dopo?”

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere