https://hookupwebsites.org/it/incontri-dilemma-match-perfetto-tranne-per-una-non-cosi-piccola/Dilemma degli appuntamenti: abbinamento perfetto - Tranne una cosa non così piccola!
Divulgazione di affiliazione

Dilemma degli appuntamenti: abbinamento perfetto – Tranne una cosa non così piccola!

Dilemma degli appuntamenti: abbinamento perfetto – Tranne una cosa non così piccola!

Janine ha dovuto affrontare un grosso dilemma sugli appuntamenti: il suo ragazzo da otto mesi, Devin, era una coppia quasi perfetta per lei. Bello, onesto, premuroso, leale: l’elenco dei suoi attributi positivi continuava all’infinito. Devin e Janine hanno riso insieme, hanno condiviso molti degli stessi obiettivi e hanno comunicato a un livello profondo.

Allora, qual è il problema? Quest’uomo, così meraviglioso in ogni altro modo, semplicemente non riusciva a mantenere un lavoro. Il suo curriculum, se mai ne avesse compilato uno, sarebbe stato lungo e vario come la fedina penale di un gangster.

“È un ragazzo eccezionale e ho sognato di trascorrere le nostre vite insieme”, ha detto Janine. “Ma c’è quell’unico punto fermo, l’occupazione stabile. In effetti, per Devin il termine occupazione stabile” è un ossimoro. Voglio impegnarmi a lungo termine con qualcuno che potrei finire per sostenere finanziariamente e il cui lavoro in serie è destinato a causare conflitto?”

E poi c’è Nate, un pianificatore finanziario di 36 anni di San Diego, che usciva con la Bretagna da diversi mesi. Ha detto agli amici che aveva trovato la sua “donna dei sogni” e stava cominciando a pensare che fosse quella giusta. Ma poi è arrivata la fatidica notte in cui Nate è passato dall’appartamento di Brittany per farle una sorpresa con dei fiori. Lei lo invitò a malincuore a entrare e lui capì subito la sua esitazione. Il suo posto era un disastro: vestiti sparsi ovunque, piatti ammucchiati nel lavandino, riviste sparse in giro, mucchi di biancheria spiegata sul pavimento. Nonostante le sue scuse sull’essere troppo occupata per ripulire, le visite successive al suo appartamento hanno sempre rivelato lo stesso disordine nell’area del disastro. Un tipo pignolo, Nate ha avuto una visione di come potrebbe essere la vita con Brittany ogni giorno.

“Ecco questa donna straordinaria: intelligente, affascinante, realizzata e una completa sciatta”, ha detto Nate. “E ‘possibile che potrebbe migliorare con un po’ di incoraggiamento e coaching. Ma è possibile che non lo farebbe. E allora? Mr. Clean sposa Miss Messy, e vissero per sempre infelici?”

Forse puoi relazionarti con Janine e Nate. Stai uscendo con qualcuno che ha ragione in tanti modi, ma sbagliato in un modo significativo. Forse è un’abitudine personale che ti fa impazzire: la sua totale mancanza di buone maniere durante i pasti o le sue continue interruzioni mentre stai cercando di parlare. Potrebbe essere un problema di carattere che segnala problemi: lui beve troppo ma lo ignora come “un grosso problema” o lei fa il broncio e fa il broncio per ottenere ciò che vuole. Qualunque cosa sia, ti chiedi se questo “difetto fatale” potrebbe uccidere la relazione.

Cosa dovresti fare? Inizia ponendoti le seguenti domande:

È un comportamento appreso che può cambiare o un tratto della personalità che probabilmente non cambierà?

Quasi tutti hanno alcune cattive abitudini che possono essere sconfitte con la forza di volontà, la responsabilità e l’incoraggiamento. Ma le irritazioni relativamente minori appartengono a una categoria diversa rispetto ai tratti radicati della personalità, che di solito sono difficili (e talvolta impossibili) da cambiare. Identifica chiaramente il tipo di problema con cui hai a che fare, uno che è possibile modificare o uno che probabilmente rimarrà lo stesso.

Questa mancanza appare nelle tue liste di cose da avere o da non sopportare?

Se hai identificato con attenzione le dieci cose con cui non puoi vivere e le dieci cose senza le quali non puoi vivere, allora questi elenchi dovrebbero servire come processo di screening. E se il difetto del tuo partner si presenta, questo dovrebbe essere un chiaro segnale che questa persona non è giusta per te. Può sembrare freddo, ma a che servono le tue liste da avere e da non sopportare se gli elementi non negoziabili diventano negoziabili? Inoltre, possiamo solo immaginare il numero di divorzi o matrimoni travagliati che coinvolgono persone che hanno pensato, Questa cosa mi dà davvero fastidio, ma andrà via.

È una colpa con cui sei disposto a convivere?

Fare piani per una relazione a lungo termine con qualcuno che presumi cambierà è una ricetta per i guai. Certo, le persone crescono e migliorano, ma non dovresti basare la tua felicità futura sul presupposto che il tuo partner sarà in grado (o vorrà) cambiare abbastanza da soddisfare i tuoi desideri. Certo, alla fine potresti decidere che puoi convivere con la colpa del tuo partner, ma così facendo stai facendo una scelta deliberata e consapevole.

Il problema qui non è cercare di trovare qualcuno perfetto, e anche una buona cosa, dal momento che non esiste una persona simile sulla faccia della terra. Il problema riguarda il fatto che tu sia chiaro su quali carenze in un partner puoi convivere e con quali no. Concediti la libertà di passare ad altre prospettive o abbraccia completamente il tuo amante, i difetti e tutto il resto.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere