https://hookupwebsites.org/it/indeciso-dopo-il-primo-appuntamento-5-cose-da-considerare/Indeciso dopo il primo appuntamento? 5 cose da considerare
Divulgazione di affiliazione

Indeciso dopo il primo appuntamento? 5 cose da considerare

Indeciso dopo il primo appuntamento? 5 cose da considerare

Hai incontrato qualcuno per un caffè. Il tuo appuntamento non ti ha fatto scappare urlando da The Coffee Bean, ma nemmeno lui o lei ti hanno entusiasmato del tutto. Forse hai passato la serata un po’ annoiata. O scoraggiato dal modo in cui rideva. Oppure non potevi smettere di chiederti se sarebbe stato meglio senza quei baffi.

Dovresti dare a questa persona una seconda possibilità? Vale la pena un secondo appuntamento? Quelle date nella zona mediocre possono essere fonte di confusione. Quanto sono importanti le prime impressioni, comunque? Qualcuno può dare una brutta prima impressione e tuttavia rivelarsi la persona perfetta per te?

Ecco alcune cose da considerare quando valuti se seguire o meno il tuo latte alla vaniglia con la cena:

1. Ti sei sentito al sicuro?

Affrontiamo subito questo problema. Se in qualsiasi momento durante il tuo appuntamento ti sei sentito intimidito, umiliato o a rischio, non pensare nemmeno a un secondo appuntamento. Fidati del tuo intuito quando si tratta di sicurezza. Altro niente da fare? Non uscire una seconda volta con qualcuno che ha una dipendenza (e non è in via di guarigione) o con qualcuno che hai colto in una bugia. Allo stesso modo, qualcuno che ti ha portato a credere di essere divorziato quando, in realtà, sono separati da un coniuge è anche un cattivo candidato per un secondo appuntamento.

2. Che ne dici di annoiato?

Gli appuntamenti dovrebbero essere interessanti. Quindi trovarti annoiato la prima volta che incontri qualcuno può sicuramente essere una svolta. Ciò che la noia non è, tuttavia, è la prova positiva che il tuo appuntamento è davvero noioso. Una serata poco emozionante può essere il risultato di molte cose. Lo stesso si può dire per una serata in cui le cose sembravano imbarazzanti o sconnesse. La noia, l’imbarazzo e la disconnessione possono essere attribuiti al nervosismo del primo incontro, alla stanchezza o anche alla semplice vecchia mancanza di familiarità. Del resto, sentimenti come questi possono derivare da qualcosa che sta accadendo interamente nel tuo mondo o spazio di testa e non riflettono affatto nulla della persona che hai appena incontrato.

Se la cosa peggiore che puoi dire del tuo tempo insieme è che non ha ispirato sentimenti di interesse, eccitazione o connessione, potresti essere sorpreso di ritrovarti a cantare una melodia diversa dopo esserti conosciuto meglio.

3. Il tuo misuratore di interesse si è mosso durante il tempo trascorso insieme?

Con un livello di interesse da 1 a 10, forse ti sei allontanato dalla serata alle a 3. Non è molto impressionante a meno che tu non abbia iniziato la tua data a 1 o 2. Se ti sentissi scaldare anche solo un po’ verso il tuo appuntamento dopo un’ora o due, la tendenza continuerà fino al secondo, terzo o quarto appuntamento? Potrebbe valere la pena di scoprirlo. Dopotutto, se il tuo obiettivo è arrivare al vero amore, non hai bisogno di arrivarci un’ora dopo aver lasciato il tuo garage. Goditi il viaggio.

4. Controlla la tua lista.

Cosa c’è nella breve lista di cose che stai cercando in un partner? Se ci sono, diciamo, cinque cose da cui sei davvero attratto in una persona, il tuo appuntamento ti ha impressionato con una di queste? Anche se gli altri quattro elementi della tua lista sembravano AWOL, anche un elemento “must-have” potrebbe segnalare che una seconda data è in ordine. Ricorda, un secondo appuntamento non è un impegno a vita. Non è ancora nemmeno una relazione. Un secondo appuntamento significa semplicemente che stai ancora cercando di capire chi sia questa persona.

L’altro elenco da controllare è il tuo affare. E se non hai pensato a quali elementi metteresti in una lista del genere, dovresti. Sebbene ci siano buone ragioni per concederti del tempo – e questo significa più di un veloce appuntamento per un caffè – per conoscere qualcuno, non c’è bisogno di esplorare le possibilità con qualcuno che già conosci non sarà il partner giusto per te.

5. La chimica è nel cervello di chi è innamorato.

È possibile che tu non sia sicuro di un secondo appuntamento a causa della mancanza di chimica. Senza suggerire che la chimica è possibile con chiunque, non c’è motivo di limitare i candidati al secondo appuntamento alle persone con cui provi una chimica immediata. Per prima cosa, la chimica non è sempre immediata. Può svilupparsi nel tempo o addirittura manifestarsi inaspettatamente quando viene stabilita l’intimità emotiva. Inoltre, la chimica ha i suoi pro e i suoi contro. Una volta che entra in gioco (soprattutto nelle fasi iniziali) può essere tutto consumante, al punto da rendere più difficile “pensare chiaramente”.

E mentre tutti amano quella sensazione di “amore a prima vista”, la chimica ritardata non è una brutta cosa. Potrebbe permetterti di impiegare del tempo per conoscere qualcuno, stabilendo una base più solida per il vero amore – e, sì, la chimica – in fondo.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere