https://hookupwebsites.org/it/iyanla-vanzant-cosa-ho-imparato-dellamore/Iyanla Vanzant: Quello che ho imparato sull'amore
Affiliate Disclosure

Iyanla Vanzant: Quello che ho imparato sull’amore

Iyanla Vanzant: Quello che ho imparato sull’amore

L’autore affermato, oratore ispiratore e conduttore di talk show Iyanla Vanzant fa un bel tuffo sulla rete OWN questo mese con un’apparizione con Oprah Winfrey su “Super Soul Sunday” il 9 e il 16 settembre alle 11:00 ET/PT, e poi con la prima del suo spettacolo “Iyanla Fix My Life” sabato 15 settembre alle 22:00 ET/PT.

Iyanla dice che tutto è iniziato con una conversazione che ha avuto con Oprah, in cui hanno lavorato per risolvere il crollo che si era verificato nella loro associazione. Quando il problema è stato risolto, ricorda Iyanla, “Oprah ha detto, hai bisogno del tuo spettacolo”. E ho detto bene che sono perfettamente felice di fare le lezioni di vita.’ Ha detto: Oh no, hai bisogno del tuo spettacolo.’ E la conversazione è iniziata. Si è svolta in modo davvero organico”.

In “Iyanla Fix My Life”, Iyanla usa l’esperienza che ha acquisito dalle sue lotte personali – diventare madre a 16 anni, sopravvivere alla morte della figlia per cancro al colon e tornare dall’orlo del suicidio – per aiutare gli altri a riparare le loro vite.

“Non è un consiglio”, dice. “Sta portando le persone in allineamento con la natura di Dio e le leggi dell’universo. Alcune persone sono fuori allineamento a causa di una cosa, alcune persone sono un po’ a destra, un po’ a sinistra, quindi la stessa cosa non è necessario che tutti tornino in allineamento. Non direi a tutti la stessa cosa ma i presidi non cambiano”.

Una delle convinzioni di Iyanla che condividerà nel suo show è che le relazioni – partner intimi, madri, sorelle, amici, ecc. – sono dove andiamo per dimostrare la presenza dell’amore di Dio. Dice: “Penso che le relazioni siano il luogo in cui andiamo per guarire i nostri pensieri e le convinzioni più sbagliate su chi siamo, perché finché non sei disposto a essere intimo con qualcuno, possono essere abbastanza vicini da dirti le cose che devi sentire .”

Quindi con chi meglio sedersi per parlare del tema dell’amore? Ecco cosa ha dovuto dirci Iyanla su ciò che ha imparato sull’amore.

eH: Cosa ami di più della tua vita adesso?

Iyanla: Che sono troppo vecchio per preoccuparmi di quello che la gente pensa di me.

eH: Sul serio?

Iyanla: Sì, è quello che amo di più. Quindi questo mi permette e mi offre l’opportunità di essere autentico tutto il tempo. Non ho un comportamento domestico, lavorativo e relazionale perché non mi importa più cosa pensa la gente di me. Ho fatto abbastanza il mio lavoro in modo che chi sono, come sono, è autenticamente una rappresentazione divina in ogni momento. Che ti piaccia o no non è un mio problema.

eH: Pensi che sia più importante amare o essere amati?

Iyanla: Oh, amare. Amare alcune persone non ti amerà mai indietro. Dico sempre che non puoi dire alla gente come amarti; puoi scegliere se vuoi partecipare o meno nel modo in cui amano. Ma devi essere amorevole con loro per vedere come ti amano e questo ti dà la possibilità di scegliere.

eH: Qual è la cosa più difficile dell’amore?

Iyanla: Non controllarlo. La cosa più difficile dell’amore è far sapere a te stesso che non può essere controllato, diretto o forzato. Deve essere gratuito. Nessuna stringa.

eH: Quando diresti che è stata l’ultima volta che hai davvero trovato l’amore?

Iyanla: L’ultima volta che ho trovato l’amore? Beh, non so di aver mai perso l’amore. Non l’ho mai cercato. Quando ho realizzato l’amore, penso, ti rendi conto della profondità dell’amore, della presenza dell’amore e dell’essenza dell’amore in diverse esperienze. Ho sempre avuto amore. Non ho mai perso l’amore. Penso che l’ultima volta che l’ho sperimentato o che ne ho avuto un livello più profondo di consapevolezza è stato probabilmente quando è morta mia figlia. Divenni acutamente consapevole di quanto profondamente sia possibile amare. Non ne ero a conoscenza. Sai che è mio figlio, io sono la mamma, ma quando ha esalato il suo ultimo respiro, ho davvero sentito il mio cuore spezzarsi. L’ho sentito. Mi sono reso conto della capacità che abbiamo di amare. È stato otto anni fa.

eH: Quindi cosa significa l’amore per te adesso rispetto a 10 anni fa, o nel tuo caso forse otto anni fa?

Iyanla : L’amore oggi significa per me un’autentica espressione di sé poiché permetti agli altri la libertà di esprimere autenticamente chi sono.

eH: Come fai a sapere se qualcuno è The One?

Iyanla: Beh, se devi chiedere questo, non lo sono.

eH: Davvero?

Iyanla: Si. Se devi chiederlo perché quello per cosa? Quello per ora? Quello per questa volta? Quello con cui stare? Quello da insegnare? Quello da cui imparare? Quello con cui guarire? Quello per cosa?

eH: Alcune persone pensano che ci sia una persona che è la loro anima gemella per la vita. Credi che?

Iyanla: Hmm. Veramente? Sai, il Corso in Miracoli lo chiama la relazione speciale. E ogni volta che stai cercando una relazione speciale in cui devi essere quello che questa persona ama per sempre e per sempre – questo è ego. Non è vero amore. Perché l’amore non ha limiti. Ora i confini della vostra relazione, penso, li create insieme. Questo non ha niente a che fare con l’amore. Questo ha a che fare con ciò che desideri sperimentare e creare insieme. L’unico? Quello per ora? Quello di oggi? Penso che abbiamo tantissimi compagni di gioco. Alcuni di loro li sposeremo; alcuni di loro non lo facciamo.

eH: Secondo te, di cosa si ha bisogno in un partner per far sì che una relazione abbia successo?

Iyanla: Di cosa ho bisogno in un partner per far sì che una relazione abbia successo? Oggi direi che ho bisogno che lui mi accetti esattamente come sono. Non cercare di aggiustarmi, cambiami, fammi sapere quando mi sto comportando da stupido e sono pazzo ed essere disposto a sentire lo stesso da me, e facciamolo un giorno alla volta e siamo disposti a lasciarmi andare quando è non è divertente.

eH: Devo fermarmi qui perché hai detto qualcosa che ha fatto scattare una domanda. Il tuo programma si chiama “Fix My Life” e hai detto di non cercare di aggiustarmi. Lo vedi come una contraddizione?

Iyanla: No, perché “Fix My Life” – aggiustarmi è restaurare, rinnovare, rimettere nella sua forma originale, ma nello spettacolo, le persone fanno il lavoro. Loro aggiustano, non io. Io non.

eH: Qualcun altro può davvero aggiustarti?

Iyanla: Ripara la mia vita, non aggiustarmi.[Il guests on the show] le vite sono un disastro perché o hanno informazioni mancanti, o un’idea sbagliata, o sono in qualche modo fuori uso. Non dice aggiustami, dice aggiustami la vita. La vita può essere aggiustata. Una persona non ha bisogno di esserlo.

eH: Che consiglio daresti a coloro che lottano con l’amor proprio ea coloro che stanno ancora cercando l’amore?

Iyanla: Direi a coloro che lottano con l’amor proprio, proprio dove sei tu, Dio è. Questo è quello che direi. Se Dio può amarti, perché tu non puoi amarti? Per chi cerca l’amore, direi, cercate il Dio in tutti e troverete l’amore. Una di quelle persone potrebbe chiederti di sposarli.

eH: Una delle cose che molte persone mi hanno detto è che per essere amati devi prima amare te stesso, ma come fai i passi per arrivarci?

Iyanla: Accetta te stesso così come sei. Cosa c’è da non amare di te? Veramente? Stai respirando, ti muovi, guarda la capacità della tua mente, del tuo cuore, del tuo essere. Penso che le persone non facciano davvero fatica ad amare se stesse; faticano ad accettare di non essere perfetti in base a uno standard esterno. Questo è ciò con cui lottiamo. Perché se non ti ami, vai e gettati subito davanti a un camion, vai avanti e attraversa l’autostrada. Nessuno lo farà. Perchè no? Se sei così vomitato, dai, esci. Ciò con cui lottiamo è cercare di raggiungere questo problema esterno della perfezione. Lascia perdere. Arrendersi. Sei grasso? Sii grasso. Sei brutto? Sii brutto. balbetti? Balbettare. Stai bene con quella roba e l’amore apparirà.

eH: Hai parlato di quando hai perso tua figlia e non ti rendevi conto di quanto profondamente potessimo amare, ma ti rendevi conto che quando sei diventata mamma, è stato qualcosa che ti ha fatto amare più profondamente?

Iyanla: Penso che i primi tre giorni dopo mi sono detto, oh, Signore, in cosa mi sono cacciato?’ I primi tre giorni. Essere una madre, per me, mi ha reso astutamente consapevole di ciò che pensavo fossero imperfezioni, ciò che non potevo fare, mi ha spinto oltre i confini di ciò di cui pensavo di essere capace – e volevo essere perfetta. Volevo fare tutto. Volevo essere più capace, perché amo i miei figli, ma l’ho fatto per me e non per loro.

eH: Quindi ora che sei un personaggio pubblico, pensi che abbia influenzato la tua capacità di amare o di essere amato?

Iyanla: Non amare o essere amati È un inferno cercare di ottenere un appuntamento, ma non influisce sul fatto che tu sia amato. Io amo tutti. La gente mi ama. Hanno questa idea di chi sono, ma sai, è più difficile trovare un appuntamento, ma non so se è perché sono pubblico o perché sono vecchio. Non so quale sia, sto lavorando per scoprirlo.

Vorrei un compagno, solo qualcuno con cui passare quei momenti intimi. Non sto cercando di avere figli; Non mi interessa avere un palo da ballo o un perizoma. Il genere di cose che voglio in compagnia ora è cambiato così drasticamente. No, non ho bisogno che tu mi paghi l’affitto, ma sì, andiamo alle Bahamas e camminiamo insieme. Sai, andiamo al cinema, guardiamo la TV, leggiamo tra noi la mattina. Ma come donna, penso che sia difficile per gli uomini quando pensano che tu non abbia bisogno di loro. Quindi devo trovare qualcosa per cui aver bisogno di un uomo, la spazzatura, la pittura, l’impianto idraulico, non lo so.

eH: Cosa diresti a una donna di 50 anni ancora in cerca di amore? Qualche consiglio speciale?

Iyanla: Una donna di 50 anni? La stessa cosa che direi a una donna di 20 anni. Arrendersi! Sii autentico, sii disposto a dare più di quello che ricevi. Sii l’amore. Sta cercando l’amore o sta cercando un uomo? Ok, sta cercando un partner, dico di non lasciare nulla di intentato. Guarda ovunque. Una delle cose che dico alle persone nel mio laboratorio è che quando cerchi un partner, saluta ogni uomo che vedi. Dì solo ciao. Sorridi e saluta senza aspettative e uno di loro risponderà, assolutamente. Parla con gli uomini al supermercato, al casello dell’autostrada. Parla con ogni singolo uomo che vedi, metti un sorriso sul tuo viso, un cuore aperto e nessuna aspettativa.

“Iyanla Fix My Life” debutterà sabato 15 settembre alle 22:00 ET/PT su PROPRIO.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere