https://hookupwebsites.org/it/la-guida-per-segnare-secondi-date/La guida per segnare le seconde date
Divulgazione di affiliazione

La guida per segnare le seconde date

La guida per segnare le seconde date

Quando vedi qualcuno di nuovo, ci sono molte pietre miliari da raggiungere e godere. Il primo bacio fantastico. La prima volta che scambi queste tre paroline Ti voglio bene . Ma lungo la strada per questi importanti traguardi, devi prima sopportare il temuto primo appuntamento. E se decidi che ti piace qualcuno al primo appuntamento, anche il single più intelligente a volte si ritrova a sperare (e pregare) che l’altra persona si senta allo stesso modo e sia disposta a programmare un secondo appuntamento. Sebbene non esista una formula valida per tutti per segnare un secondo appuntamento, i seguenti sono alcuni suggerimenti collaudati per il successo del primo appuntamento e aumentare le possibilità di accaparrarsi un secondo:

Suggerimento n. 1: sii te stesso
Prima di tutto, è importante essere se stessi al primo appuntamento. Sì, dovresti fare del tuo meglio, ma NON dovresti fingere di essere qualcuno o qualcosa che non sei nella speranza di impressionare il tuo appuntamento. Nel tentativo di dare la tua migliore prima impressione, indossa qualcosa che ti faccia sentire a tuo agio e carino e sia adatto all’attività. Ad esempio, una gonna corta in un’avventura sui rollerblade è decisamente un no-no; così sono i bermuda all’elegante wine bar. Quando si tratta di codici di abbigliamento per il primo appuntamento, segui questa regola generale: ragazzi, non siate troppo casual trasandati; signore, evitate di indossare qualcosa di troppo rischioso.

Suggerimento n. 2: divertiti
Anche se i primi appuntamenti possono essere snervanti, dovrebbero anche essere divertenti. Mi hai sentito-divertente! Riportando il divertimento ai primi appuntamenti, togli la pressione. Quindi, invece di preoccuparti di dove potrebbe andare, siediti, rilassati e concediti il permesso di essere il tuo io più favoloso. Ciò implica stabilire un contatto visivo, sorridere e coinvolgere la tua data in una conversazione casuale, non interrogarla sulla sicurezza del lavoro, sulla storia delle relazioni e sul rapporto di credito. Ci sarà tutto il tempo per valutare la compatibilità a lungo termine se e quando deciderete di continuare a vedervi. Ma al primo appuntamento? Flirta un po’ e divertiti!

Suggerimento n. 3: abbassa il tuo critico interiore
Lo scopo del primo appuntamento non è decidere se vuoi sposare la persona seduta di fronte a te al bar, al caffè o al ristorante. È per discernere se sono degni di un secondo appuntamento. Quindi fatti un favore e invece di ossessionarti per quello che è andato storto al tuo ultimo appuntamento o preoccuparti se questa data in particolare è The One, rifiuta il tuo critico interiore e divertiti a conoscere il tuo appuntamento. Fai domande, e in realtà ascoltare alle loro risposte. Condividi cose su di te che sono autentiche nella speranza di aiutare il tuo appuntamento a decidere se anche loro vorrebbero un secondo appuntamento con te. È importante ricordare che gli appuntamenti sono una serie di decisioni di dare e avere; se trascorri l’intero appuntamento bloccato nella tua testa con il tuo critico interiore che balbetta rumorosamente, non ti godrai mai il piacere della compagnia del tuo appuntamento o sarai in grado di prendere una decisione istruita sull’opportunità o meno di dare il via a un secondo appuntamento.

Suggerimento n. 4: lascia che la tua data voglia di più
Proprio come non dovresti lasciare che un primo appuntamento vada troppo lontano fisicamente, dovresti anche evitare di esserlo emotivamente troia. Ci sono alcuni argomenti che sono appropriati per le conversazioni al primo appuntamento (dove sei cresciuto, cosa fai per vivere, cosa ti appassiona), mentre altri dovrebbero essere salvati per dopo (quanti partner sessuali hai avuto, i molti modi in cui il tuo ex era un idiota, come i tuoi genitori ti hanno davvero incasinato, ecc. In effetti, è meglio se metti permanentemente in panchina questi argomenti pesanti.). Lo scopo del primo appuntamento non è raccontare tutta la storia della tua vita. Piuttosto, è fornire un breve e onesto assaggio della persona incredibile che sei e della vita straordinaria che hai in modo che l’altra persona possa decidere se vuole saperne di più.

Suggerimento n. 5: non giocare
Proprio come dovresti essere te stesso al primo appuntamento, dovresti essere sincero con le tue intenzioni e azioni che lo seguono. Se sei interessato a un secondo appuntamento, diglielo. Ma se non lo sei, non legare l’altra persona alla promessa di una chiamata che in realtà non farai mai. E se l’altra persona ti chiama o ti invia un’e-mail, usa la cortesia comune e rispondi prontamente, indipendentemente dal fatto che tu voglia o meno rivederla. Se il loro invito per un secondo appuntamento non ti piace, non giocare. Invece, sii onesto ma gentile. Dopotutto, non sai mai quando sarai al capolinea di una chiamata simile. E se entrambi accettaste un secondo appuntamento? Successo!

In definitiva, la chiave per ottenere un secondo appuntamento è rilassarsi e divertirsi al primo appuntamento. Essendo te stesso, permettendoti di conoscere il tuo appuntamento e non partecipando a giochi inutili, aumenti notevolmente le tue probabilità di successo negli appuntamenti. Alla fine della giornata ricorda questo: solo perché uno o entrambi non perseguono un secondo appuntamento non significa che l’esperienza sia stata una perdita di tempo. Dopotutto, la pratica rende perfetti. E per poter finalmente sperimentare quelle pietre miliari della relazione che tutti desideriamo, è importante fare molta pratica.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere