https://hookupwebsites.org/it/puoi-davvero-passare-un-affare/Riesci davvero a superare una relazione?
Divulgazione di affiliazione

Riesci davvero a superare una relazione?

Riesci davvero a superare una relazione?

Quando una relazione ha luogo in un matrimonio o in una relazione impegnata, è quasi sempre un’esperienza devastante per tutti. La prima cosa da capire è che, non importa quanto dolore, rabbia, senso di colpa o confusione tu possa provare in questo momento, non sei solo: quello che stai provando è probabilmente molto normale.

Ecco alcuni dei sentimenti che spesso le persone provano quando scoprono che il loro partner ha avuto una relazione:

* Ti chiedi chi sei e cosa significhi per il tuo partner. Non ti senti più speciale. Ti chiedi se lui o lei ti abbia mai amato davvero.
* Ti chiedi se hai fatto qualcosa per causare questo. Dubiti della tua autostima e del tuo fascino.
* Il tuo senso di giustizia in questo mondo è in frantumi.
* Sembra che tu non abbia alcun controllo sui tuoi pensieri, sentimenti o azioni.
* Hai problemi a lavorare, dormire o mangiare – o tutto ciò che fai è lavorare, mangiare o dormire, quindi non devi pensare a quello che è successo.
* Ti senti solo, perché non puoi decidere a chi puoi parlare di questo. Non vuoi che amici e parenti odino il tuo partner. Sei imbarazzato.
* Non vuoi vedere mai più il tuo partner, o hai voglia di aggrapparti con ansia a lui o lei.
* Potresti avere l’impulso di uscire e avere una relazione da solo.

Se sei tu quello che ha tradito, probabilmente stai anche attraversando una serie di sentimenti forti e confusi:

* Sia che tu abbia deciso di dirlo al tuo partner o che l’abbiano scoperto per caso, è probabile che tu senta una certa quantità di sollievo oltre che di esaurimento, soprattutto se dedichi molta energia a mantenere il segreto.
* Mentre una parte di te potrebbe sentirsi meglio ora che le cose sono allo scoperto, un’altra parte di te potrebbe sentirsi terribilmente in colpa. Ti preoccupi sinceramente del tuo partner e odi il fatto di ferirlo.
* Ti chiedi se dovresti mentire al tuo partner per proteggerlo dalla piena estensione della verità.
* Ti senti nervoso o terrorizzato dal futuro, arrabbiato con te stesso o con nessuno in particolare. C’è spesso una sensazione opprimente di vergogna e disgusto.
* Ti chiedi chi sei diventato. Se ti importava della persona con cui hai avuto la relazione, c’è anche un certo senso di colpa e preoccupazione per loro.
* Potresti provare una sensazione opprimente di isolamento, poiché poche persone esprimeranno empatia per la tua situazione.

E adesso?!

La parte più difficile è superare la giornata. A chi ne parliamo? Ci sono ancora così tante cose quotidiane da organizzare, come affrontiamo l’elefante nella stanza? Di quali confini fisici abbiamo bisogno in questo momento? Cosa è successo esattamente tra te e quella persona? E voglio anche saperlo? Ci sono cose di cui è importante parlare, e ci sono cose che peggiorano le cose. Ad un certo punto, prima o poi, dovrai parlare di quello che è successo, ma cerca di concentrarti sull’essenziale:

Quanto è durata questa relazione? Questa è una persona che il tuo partner conosce e chi l’ha iniziata? Era fisico/sessuale? Qual era la portata delle bugie che venivano raccontate per nasconderlo? Chi altro sa della relazione? Quanti soldi sono stati spesi per la vicenda? C’è il rischio di malattie sessualmente trasmissibili o gravidanza? Perché l’hai fatto e cosa stava succedendo a te o alla nostra relazione?

Come partner tradito potresti avere l’impulso di spingere per imparare i minimi dettagli degli incontri sessuali, o voler porre domande autodistruttive, come chiedere al tuo partner di confrontarti con la persona con cui ha avuto la relazione . Il mio consiglio è: non farlo! Concentrati sulla tua relazione, non sull’amante. Se sei quello che viene spinto a rispondere a questo tipo di domande, scegli le tue parole con saggezza, con molta sensibilità e dai solo feedback costruttivi.

Ottieni supporto!

Potrebbe volerci molto tempo per capire cosa ha portato a questa crisi e dove andare da qui. Il tuo primo impulso probabilmente non è il più saggio. Cerca di rimandare le decisioni permanenti fino a quando non riuscirai a pensare più chiaramente. A questo punto, potresti non essere in grado di impegnarti con il tuo partner, ma potresti decidere di impegnarti nel processo per scoprire se puoi lavorare insieme su questo e ripristinare (o addirittura migliorare) la tua relazione.

Molte coppie trovano che il sostegno della famiglia e degli amici sia buono, ma non sufficiente, poiché sia la famiglia che gli amici hanno un ruolo nel risultato, così come le loro esperienze personali che influenzano i loro consigli. Come coppia in crisi, hai bisogno di più di un semplice orecchio in ascolto. Avrai bisogno di un ambiente sicuro e controllato per lavorare insieme su questi problemi e avrai bisogno di qualcuno che ti aiuti a navigare in questo processo e ti insegni a comunicare senza peggiorare le cose. Ecco perché molte coppie scoprono di aver bisogno della terapia di coppia a questo punto della loro relazione – e alcuni vorrebbero averlo fatto prima che la relazione avesse luogo!

La maggior parte dei matrimoni non si rompe a causa di una singola relazione. Ma poiché molti sentono che la segretezza e le bugie sono la parte peggiore del tradimento, ci vorrà un sacco di muscoli emotivi da entrambe le parti per capire cosa è successo e cosa significa. Alcune coppie tendono a prendere la decisione avventata di rompere, mentre altre vorrebbero evitare il conflitto tutti insieme e “andare avanti” senza mai affrontare i problemi sottostanti. Ma se riesci a fare lo sforzo onorevole di elaborare le domande difficili su cosa è successo e perché, la tua relazione può emergere più forte di quanto non sia mai stata.

Altro su YourTango:

Il materialismo può danneggiare un matrimonio?

Il lato oscuro dell’amore: far luce sulla violenza domestica

Va bene uscire con l’ex di un amico?

Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere