https://hookupwebsites.org/it/ragazzi-il-tuo-cervello-a-un-appuntamento/Ragazzi: il tuo cervello ad un appuntamento
Divulgazione di affiliazione

Ragazzi: il tuo cervello ad un appuntamento

Ragazzi: il tuo cervello ad un appuntamento

Franklin D. Roosevelt una volta disse: “Gli uomini non sono prigionieri del destino, ma solo prigionieri delle loro stesse menti”.

I pensieri sono filtri che colorano l’esperienza e piegano la percezione per adattarla alla nostra visione preconcetta delle cose, positive o negative che siano. Questo perché tendiamo a vedere solo ciò che ci aspettiamo di vedere e perseguiamo solo ciò che è conforme a quella visione. Prendere in carico la tua mente è un modo potente per creare la vita, anche la vita amorosa, che desideri.

Inoltre, il cervello è un computer. È possibile avere troppe applicazioni (pensieri) in esecuzione contemporaneamente, in particolare in una situazione stressante come gli appuntamenti. Il risultato è che il tuo obiettivo principale – rilassarti e divertirti a conoscere qualcuno di nuovo – si impantana in altri pensieri che spingono per l’attenzione.

Se la tua vita sentimentale è deludente, non sei vittima di nient’altro che del tuo stesso pensiero. Ecco quattro esempi di come i tuoi pensieri possono ostacolare gli appuntamenti di successo:

1. Pensare prevalentemente al sesso. Potresti anche ammetterlo: durante un appuntamento, i pensieri sul sesso entrano nella tua mente. Una parte del tuo cervello immagina scenari, inventa strategie e asseconda fantasie. Entro limiti ragionevoli, ovviamente, non c’è niente di sbagliato in questo. È una parte naturale dell’essere maschio e non potresti disattivarlo se ci provassi. Ma come ogni cosa, troppo è, beh, troppo. Per prima cosa, il processo di pensiero di una donna probabilmente la porterà a pensare: “È il sesso tutto ciò a cui è interessato?” Se lasci che i tuoi pensieri sul sesso mettano in ombra tutto il resto, corri il rischio di darle quell’idea, che sia vera o meno. Inoltre, se sei ancora ai tuoi primi appuntamenti con lei, pensare troppo al sesso è probabilmente prematuro. È come guidare attraverso il paese e concentrarsi sulle curve che sono ancora a cento miglia di distanza. Fallo e probabilmente perderai quelli proprio di fronte a te.

2. Stai pensando di tenere aperte le tue opzioni romantiche. I migliori appuntamenti si verificano quando i tuoi pensieri sono completamente concentrati sull’unica donna con cui stai; gli appuntamenti peggiori spesso accadono quando i tuoi pensieri vagano OLTRE la donna con cui stai. In breve, stai flirtando con il disastro se stai flirtando con altre donne. Ad un appuntamento, una donna vuole sentire di avere la tua totale attenzione. Non importa quanto pensi di essere discreto, quando “controlla” le altre donne nella stanza, lei se ne accorgerà. Invia un chiaro segnale che non sei interessato principalmente a lei, ma tieni aperte le tue opzioni. Per evitare questo errore, assicurati che i tuoi occhi siano concentrati sulla tua data e la mente rimanga concentrata su ciò che dice.

3. Pensando all’immagine che proietti. Quando si tratta di selezione del compagno, gli uomini moderni sono più vicini ai maschi di altre specie – atteggiamenti e percosse sul petto – che ai poeti elisabettiani che recitano sonetti. Il punto è che, ad un appuntamento, molta dell’energia mentale di un uomo va a mettere in scena un bello spettacolo, proiettando un’attraente “maschilità”. Non è una brutta cosa. Ma ciò che ti distingue dai nostri cugini del regno selvaggio è la tua capacità di temperare gli istinti e controllare i pensieri. La postura potrebbe farti ottenere l’appuntamento, ma ciò a cui è veramente interessata ora è ciò che c’è sotto. Calma la tua mente e lascia che veda chi sei veramente.

4. Mi chiedo se ti stia adattando per uno smoking. Mentre le donne devono guardarsi dal collegare il loro appuntamento a un supercomputer mentale e calcolare la probabilità che sia Mr. Right, gli uomini devono fare attenzione al contrario: essere pronti a correre verso l’uscita al primo accenno di prigionia. Soprattutto nelle prime fasi di una nuova relazione, ti piace sentire che tutte le tue opzioni rimangono aperte e sei sensibile alla possibilità che le porte del tuo futuro vengano chiuse senza il tuo consenso. Il tuo cervello si autoproclama guardiano ed è ipervigile in caso di brecce nel perimetro. Com’è estenuante, distraente e inutile!

La verità è che nessuno è responsabile della tua vita e delle tue scelte tranne te. Affermare che per te stesso ti permette di rilassarti e apprezzare il momento per quello che è: la possibilità di goderti la compagnia di qualcuno di nuovo. Il tuo cervello a un appuntamento può essere amico o nemico. Sei tu a decidere quale.

Ragazzi, siete stati colpevoli di pensare in questo modo? Ti ha distratto dal conoscere meglio il tuo appuntamento?

Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere