https://hookupwebsites.org/it/restare-giovani-nel-cuore/Rimanere giovani nel cuore
Affiliate Disclosure

Rimanere giovani nel cuore

Rimanere giovani nel cuore

“Non importa quanti anni hai, ma come sei vecchio.”
-Marie Dressler

C’era una volta, conosciuta anche come la nostra adolescenza e vent’anni, non vedevamo l’ora di diventare più grandi. A 16 anni potremmo guidare. A 18 anni eravamo considerati adulti. E a 21 anni, potremmo goderci legalmente un po’ di vita notturna. Molti di noi hanno trascorso i 20 anni innamorandosi e disinnamorandosi, portando avanti la propria carriera e, in generale, godendo di un metabolismo veloce e di un’energia illimitata.

E poi è successo qualcosa. I nostri 20 anni sono progrediti, abbiamo compiuto 30, 35 anni e poi abbiamo smesso di contare le candeline sulla torta di compleanno. Alla fine, abbiamo iniziato sperando che il controllore del negozio di alimentari chiederebbe un documento d’identità quando acquistiamo vino insieme al nostro condimento per insalata a basso contenuto calorico, Ben & Jerry’s e multivitaminico quotidiano.

Ad un certo punto delle nostre intelligenti vite da single ci siamo svegliati tutti, abbiamo guardato il calendario e in realtà abbiamo iniziato a stressarci per aver perso le tappe fondamentali della relazione. Non solo, ma abbiamo iniziato a sentire- sorso -vecchio. Come sono arrivato qui? ci siamo trovati a chiedere. Esattamente quando stare fuori fino a tardi con gli amici e uscire con partner inappropriati è diventato meno interessante che stare a casa sabato sera per recuperare il ritardo su TiVo e navigare tra gli annunci personali online?

La verità è che non è il numero di candeline sulla torta che ci fa sentire vecchi. È nel nostro approccio alla vita e nella nostra passione (o mancanza di essa) per vivere che influisce sul fatto che ci sentiamo vibranti vivi o prematuramente ammissibili a Medicare. E così, nel tentativo di abbracciare pienamente le nostre intelligenti vite da single nel 2008, ecco i primi cinque consigli per rimanere giovani nel cuore:

Suggerimento n. 1: sii aperto a nuove esperienze
Man mano che invecchiamo e ci stabiliamo nelle nostre vite, le nostre possibilità di cadere in un solco aumentano notevolmente. Non è colpa nostra. Siamo creature abitudinarie che potrebbero essersi sentite a proprio agio nella nostra routine di lavoro, casa, palestra, negozio di alimentari, Starbucks, ecc. Nel 2008, è tempo di scuotere quella vecchia routine ed essere aperti a nuove esperienze. Forse questo significa frequentare regolarmente eventi per single per incontrarsi e socializzare con altri single. O forse è il momento di seguire un corso o scoprire un nuovo hobby come ballare la salsa, degustazione di vini, arrampicata su roccia, ecc. O forse è semplice come dire finalmente di sì a quell’invito a pranzo della ragazza carina che vedi sempre nell’ascensore al lavoro. Indipendentemente da come scuoti le cose, il 2008 è tutto incentrato sull’essere aperti a nuove ed eccitanti possibilità. Vai avanti, concediti il permesso di lasciarti andare, divertiti e guarda cosa succede!

Suggerimento n. 2: celebra la tua età (e l'”esperienza” che ne deriva)
Oltre alle temute zampe di gallina, alla cellulite e alle macchie senili che alla fine emergono con l’avanzare dell’età, c’è qualcos’altro che si materializza. Qualcosa di cui dovremmo essere grati. Si chiama esperienza di vita, alias saggezza, ed è qualcosa da celebrare. Dopo aver avuto il cuore spezzato una o due volte, essere sopravvissuto a un licenziamento, vivere da solo pur continuando a pagare tutte le bollette in tempo. Queste esperienze ci insegnano la nostra resilienza. Anzi, ci rendono più forti. E anche se potremmo non avere l’energia o il metabolismo della nostra giovinezza, sono la forza interiore e la capacità di perseveranza che ci rendono chi siamo veramente. Questo è il tuo anno per festeggiarlo!

Suggerimento n. 3: continua (o inizia) a correre dei rischi
Quando eravamo più giovani, non c’erano conseguenze per l’assunzione di rischi. Prima di iniziare a pagare un mutuo, preoccupandoci di cosa c’è nel nostro 401 (k), molto prima che il nostro cuore fosse spezzato dall’idiota che pensavamo fosse l’Unico, correre dei rischi era facile. Ma con l’età spesso arriva cautela. Dopo essere caduti e essere stati feriti una volta di troppo, potremmo aver costruito muri emotivi per proteggerci dal mondo esterno. Di conseguenza, abbiamo smesso di correre rischi e abbiamo iniziato a vivere vite più piccole. Non più. Questo è il tuo anno per ricominciare a vivere alla GRANDE. Ora è il momento di reintrodurre te stesso al rischio. Solo a differenza del tuo io più giovane, canalizzerai la tua esperienza di vita e assumerai rischi più calcolati. Ad esempio, invece di lasciare quel lavoro che odi senza un piano di riserva, assumerai un cacciatore di teste, rinnoverai il tuo curriculum e ti troverai un fantastico nuovo lavoro di cui sei appassionato prima di dare un preavviso di due settimane. E poi ti prendi una vacanza tanto necessaria per una settimana prima di iniziare il nuovo lavoro, perché l’esperienza ti dice che ne vali la pena.

Suggerimento n. 4: mettiti in gioco
Ora che ti sei impegnato ad essere aperto a nuove esperienze e a correre qualche rischio, è ora di alzarti dal divano, indossare i tuoi jeans più bottini e metterti in gioco (cioè, in ambienti ricchi di obiettivi) su base regolare . Sebbene gli appuntamenti online siano una risorsa straordinaria, non dovrebbero essere l’unica arma nel tuo arsenale di esperti. Per diventare un vero single di successo, devi sentirti a tuo agio nell’avvicinarti, parlare e flirtare con il sesso opposto. Non puoi farlo comodamente dal tuo divano. Pronto? Impostato? Flirtare!

Suggerimento n. 5: non giudicare gli altri solo in base alla loro età
Proprio come non vuoi essere etichettato, classificato o giudicato da un numero, non dovresti nemmeno giudicare gli altri in base esclusivamente alla loro età- specialmente quando si tratta di appuntamenti. Nel mondo moderno di oggi, per sempre felici e contenti può accadere tra individui indipendentemente dalla loro età o etichetta generazionale. Pensa a Demi e Ashton. Susan Sarandon e Tim Robbins. Diamine, anche Harrison Ford e Calista Flockhart sembrano felici e in salute insieme. Quindi la prossima volta che incontri qualcuno o vieni contattato online da qualcuno la cui età ti fa riflettere, che sia più vecchio o più giovane, ripensaci. Se tutti gli altri segnali (interessi condivisi, obiettivi comuni, ecc.) puntano a scomparire, provaci. Che cosa hai da perdere? (Niente!)

Così il gioco è fatto. I cinque migliori consigli per diventare giovani nel cuore nel 2008. Essendo aperto a nuove esperienze, celebrando la tua saggezza e correndo alcuni rischi calcolati, la tua vita da single esperta farà sicuramente colpo nel 2008. Buona fortuna e buon appuntamento!

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere