https://hookupwebsites.org/it/sei-modi-per-essere-il-tuo-san-valentino/Sei modi per essere il tuo San Valentino
Affiliate Disclosure

Sei modi per essere il tuo San Valentino

Sei modi per essere il tuo San Valentino

Senza data il 14 febbraio? Perché non essere il tuo San Valentino quest’anno? Invece di deridere la giornata – “È solo un gigantesco spot pubblicitario di Hallmark” – considera di ritagliarti del tempo “tu” intenzionale mentre i tuoi amici accoppiati stanno pagando una bistecca troppo costosa in un ristorante affollato. (Ok, un po’ di cinismo sulla giornata è permesso.)

Sii il tuo San Valentino: Stay In

Festeggiare San Valentino da solo significa che è tutto su di te. Mettiti il pigiama e scegli di passare la serata a letto con un romanzo preferito. Oppure ordina il tuo comfort food preferito – non c’è bisogno di scegliere qualcosa di sofisticato per stupire un appuntamento – e guarda quel film che non vedevi l’ora di guardare su Netflix. Avere un mini soggiorno per uno e godersi la pausa dal trambusto quotidiano. Forse anche spegnere il telefono.

Sii il tuo San Valentino: invita gli altri a

Cena, chiunque? I migliori tavoli della città sono prenotati, i cinema sono pieni e la città è dipinta un po’ troppo rosa e rosso per i tuoi gusti. Perché non invitare i tuoi amici single più vicini a cena e a bere qualcosa? Non renderlo un affare amaro e anti-San Valentino; invece, celebra l’amicizia con buon cibo e risate. Ospitando la festa intima, ti perderai nei dettagli della cura degli altri e il tuo stato di assenza di appuntamenti sembrerà improvvisamente piuttosto irrilevante.

Sii il tuo San Valentino: ama qualcuno

Rimanendo in tema di concentrarti sugli altri, ricorda che solo perché sei single non significa che sei solo. Scrivi una lettera di ringraziamento a un eroe sconosciuto nella tua vita. Chiama tua madre. Fai volontariato per fare da babysitter ai piccoli del tuo migliore amico. Dona soldi in beneficenza. Consegna la spesa al tuo banco alimentare locale. Approfitta dell’atmosfera “l’amore è nell’aria” e cerca di far sentire amate le persone intorno a te. Amare gli altri fa miracoli per l’anima.

Sii il tuo San Valentino: ama te stesso

Fai San Valentino quel giorno in cui finalmente ti coccoli. Concediti il cliché della commedia romantica di un bagno di bolle a lume di candela. Regalati una pedicure. Acquista una nuova tonalità di rossetto. Prenota un massaggio. Comprati dei fiori. Sfida l’idea che le rose e il romanticismo siano solo per chi ha altre persone significative e concediti le piccole cose che ti fanno sentire speciale, perché lo sei.

Sii il tuo San Valentino: sfida te stesso

Se sei da solo per la sera, dai un’occhiata ai tuoi obiettivi – o creane di nuovi – e sfida te stesso ad affrontare un nuovo progetto o ad apprendere una nuova abilità nei prossimi mesi. Guarda quei blog fai-da-te che hai aggiunto ai segnalibri e adotta un nuovo progetto. Usa la tua notte per provare una nuova ricetta complicata. Sentiti potenziato da tutte le possibilità e opportunità davanti a te e prendi un po’ la vita per le redini. L’apprendimento può essere corroborante.

Sii il tuo San Valentino: rifletti e rilassati

Goditi il fatto che non hai niente di speciale da fare il 14. Vai a letto presto e recupera un po’ di Z di qualità. Prima che la tua testa tocchi il cuscino, prenditi un momento o due per riflettere sulle grandi e piccole benedizioni della vita. Non hai bisogno di un appuntamento per avere una bella vita. Dì una preghiera di ringraziamento – o trascrivi le tue riflessioni in un diario – e scivola in un sonno soddisfatto.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere