https://hookupwebsites.org/it/sei-ragioni-il-selettore-di-relazione-puo-essere-infranto/Sei motivi per cui il tuo selezionatore di relazioni può essere interrotto
Affiliate Disclosure

Sei motivi per cui il tuo selezionatore di relazioni può essere interrotto

Sei motivi per cui il tuo selezionatore di relazioni può essere interrotto

L’attrazione è un concetto che è stato ampiamente studiato, ma anche così, la maggior parte delle persone non sa esattamente perché sono attratte da qualcuno a parte la personalità di base o i tratti fisici.

Negli appuntamenti e nelle relazioni, potresti guardare indietro e determinare di aver scelto il partner “sbagliato”. Forse hai scelto qualcuno che sembrava buono sulla carta, ma mancava di capacità relazionali o era emotivamente non disponibile. Potresti essere stato accecato dal suo aspetto, dal suo stato o dalla sua stabilità finanziaria e non essere riuscito a vedere cosa stava realmente succedendo. Potresti aver apprezzato la sfida di perseguire qualcuno che non era così dentro di te.

La consapevolezza di sé tende ad essere il pezzo mancante nell’attrazione, nella selezione del partner, nell’amore e nelle relazioni. Senza capire te stesso e il motivo per cui scegli i tuoi partner, è normale innamorarsi degli uomini e delle donne sbagliati, ripetere i modelli di relazione più e più volte e alla fine sentirsi negativamente su se stessi.

Esplora i punti seguenti per ottenere informazioni su come e perché scegli i tuoi partner o sentiti obbligato a conoscere qualcuno.

1. Ti stai proteggendo dal rifiuto, dalla paura, dalla perdita o dall’abbandono? O stai cercando un amore duraturo ma hai anche paura dell’intimità? La scelta di partner non disponibili può essere il modo in cui proteggi te stesso e il tuo ego da una serie di incognite, insicurezze e paure. Potresti essere attratto da qualcuno che non è disponibile perché per quanto desideri l’intimità e una relazione, potresti anche sentirti spaventato e vulnerabile quando pensi all’impegno. Una rottura con una persona emotivamente non disponibile può sembrare meno personale perché puoi giustificare la perdita con “lui o lei non è mai stato disponibile in primo luogo” rispetto a “questa persona non mi piace”. Nella selezione del tuo partner, potresti proteggerti dalla perdita, dal rifiuto o dall’abbandono.

2. Stai cercando di sentirti necessario a qualcun altro? Ad esempio, quel partner appiccicoso può essere fastidioso a volte, ma può far sentire bene essere necessari, ammirati e desiderati. È probabile che qualcuno appiccicoso ti presti attenzioni che ti soddisfano temporaneamente se ti senti solo o se ti mancano altre relazioni significative. Può anche essere sicuro che qualcuno dipenda da te perché la tua mente può razionalizzare che è meno probabile che qualcuno che ha bisogno di te ti lasci. Sfortunatamente, questi modelli comportamentali possono portare a relazioni co-dipendenti, che non equivalgono alla vera felicità. Per la soddisfazione della relazione a lungo termine, è importante creare un’unione che consiste nell’unione e nella separazione, assicurando che tu e il tuo partner non facciate affidamento esclusivamente l’uno sull’altro per soddisfare i bisogni.

3. Preferisci qualcuno che ti presta attenzione? Molte persone singole vengono catturate dall’attenzione o dall’idea che qualcuno mostri un interesse. Quando esci, potresti sentirti solo, disperato, stanco o impaziente e, a sua volta, potresti essere desideroso di dire di sì a qualcuno che non è veramente adatto a te. I miei clienti a volte descrivono gli appuntamenti come in attesa di essere scelti. Li incoraggio a cambiare la loro percezione. A volte gli appuntamenti possono sembrare un’attesa, tuttavia, si tratta più di aspettare di connettersi con qualcuno in modo intimo e amorevole piuttosto che aspettare che qualcun altro ti scelga. L’idea è che puoi sceglierli anche tu.

4. Tendi a trasformare potenziali partner in progetti o credi che dovrebbero e cambieranno per te? È un brutto segno se insegui qualcuno con l’intenzione di aggiustarlo o aspettarti che cambi per te. Se ti piace “abbastanza” qualcuno, ma non lo accetti per quello che è, potresti fissarti nel fissarlo o trasformarlo nel tuo partner ideale. Sì, le persone possono cambiare quando iniziano una relazione, ma entrare negli appuntamenti con la mentalità che puoi modificare una persona nel tuo partner perfetto non è salutare o appagante. L’obiettivo è crescere insieme e sostenersi a vicenda resistendo alla necessità di cambiarlo per adattarlo meglio alle proprie esigenze.

5. Stai ripetendo schemi andando dietro allo stesso tipo di persona o agendo allo stesso modo in tutte le tue relazioni? Senza rendertene conto, potresti ricreare vecchi schemi di relazioni molto precoci. Potresti avere la tendenza, ad esempio, a evitare i conflitti, a trascurare i tuoi bisogni per il bene degli altri o a non voler agitare le acque. O forse selezioni ripetutamente partner con problemi di droga, tratti narcisistici o temperamenti esplosivi e ti chiedi perché sei attratto da questi tipi. Mentre acquisisci consapevolezza ed esplori il tuo passato, potresti scoprire che questi modelli derivano da esperienze della prima infanzia, dinamiche familiari o modelli di ruolo scadenti da parte dei tuoi genitori. Per quanto difficile possa essere, la ripetizione del caos può sembrare più confortante che sfondare il noto in un nuovo modo di impegnarsi nelle relazioni. Con il supporto, l’intuizione, la realizzazione e ciò che mi piace chiamare “una nuova lente”, puoi guarire le ferite passate e presenti, lasciar andare questi schemi e imparare modi più sani di interagire con gli altri.

6. Metti in dubbio il tuo valore o ti senti immeritevole dell’amore e della felicità? Quando non ti senti meritevole o degno, potresti attirare qualcuno che non è degno del tuo cuore e del tuo tempo. Mentre metti in discussione la tua autostima, è comune prepararti all’auto-sabotaggio scegliendo qualcuno che alla fine ti deluderà, rafforzando la storia che hai su di te e sulla tua indegnità. Gli esempi possono includere l’attrazione per i partner che mentono, imbrogliano, approfittano o manipolano. Incontri non significa riempire un vuoto di vuoto con nessuno. Si tratta di connettersi con qualcuno in un modo che arricchisce ulteriormente la tua vita. La fiducia è la chiave per attrarre partner di qualità che meriti e che ti meriti.

La mia speranza è che tu possa continuare a imparare dal tuo passato (senza portarlo nel tuo presente in modi negativi), essere consapevole delle tue scelte e continuare a controllare te stesso. Mentre comprendi il tuo passato e sei nel presente, nota se ti senti svuotato, squilibrato, infelice e ascolta intenzionalmente questi segnali. So che può essere complicato, ma ti esorto a perseguire relazioni gratificanti rispetto a ripetere quelle familiari che non ti portano la felicità che meriti.

E_IMG_5944_2

Rachel Dack è una consulente professionale clinica autorizzata (LCPC) e coach relazionale, specializzata in psicoterapia per individui e coppie attraverso il suo studio privato a Bethesda, nel Maryland. Le aree di competenza di Rachel includono relazioni, autostima, appuntamenti, consapevolezza, ansia, depressione e gestione dello stress. Seguila su Twitter per ulteriori informazioni quotidiane!

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere