https://hookupwebsites.org/it/sette-primi-appuntamenti-e-definiti-dots/Sette primi appuntamenti da fare e da non fare assolutamente
Divulgazione di affiliazione

Sette primi appuntamenti da fare e da non fare assolutamente

Sette primi appuntamenti da fare e da non fare assolutamente

Quindi stai intraprendendo un primo appuntamento, forse anche contemplando la ripartenza. Forse voli da solo da un po’ di tempo e vuoi finalmente sistemarti, sei pieno di ottimismo riguardo alla prospettiva di un nuovo inizio. Ma gli appuntamenti non sono così facili come speravi.

Sai cosa si dice: “Non hai mai una seconda possibilità per fare una prima impressione”. Le prime impressioni, per quanto potenti, possono fare la differenza tra un incontro riuscito e uno fallito. Consideriamo come ti comporti e cosa dovresti rivelare al primo appuntamento per assicurarti un secondo.

1. Mantieni i confini delle tue informazioni. Anche se il tuo obiettivo a lungo termine potrebbe essere quello di stabilire un “noi”, devi ricordare che sei ancora un “io”. Al primo appuntamento, non vuoi essere un “libro aperto”. Salva le tue informazioni personali per dopo, quando saranno state stabilite le basi della fiducia e dell’intimità.

2. Crea un equilibrio tra i due “Io” . Il tuo “io” mira a dare un’occhiata all'”io” del tuo appuntamento per determinare la possibilità di un secondo appuntamento. Ascolta la tua data e mostra interesse. Allo stesso modo, mettiti onestamente al tavolo condividendo ciò che vuoi che il tuo appuntamento sappia su di te. Non dovresti aspettare passivamente che il tuo accompagnatore gestisca lo spettacolo. Indipendentemente da chi ha avviato l’incontro, prendi il controllo ponendo domande che ti daranno un’idea del loro carattere. Tuttavia, è importante essere consapevoli che le tue domande potrebbero indurre la tua data a chiedere lo stesso a te, quindi cerca di non fare una domanda a cui non saresti disposto a rispondere in cambio.

3. Prima del tuo appuntamento, fai un po’ di ricerca interiore . Sii onesto sul tipo di partner che stai cercando e sul tipo di partner che puoi essere.

4. Sii autentico e reale. Stai chiedendo (e anticipando) onestà e un certo livello di trasparenza dal tuo appuntamento, a cui dovresti offrire lo stesso. Questo, tuttavia, non significa che devi condividere i tuoi segreti più oscuri.

5. Sii calmo, non eccessivamente emotivo o drammatico. Sebbene sia salutare emozionare, l’eccessiva drammatizzazione può essere vista come una svolta. Il più delle volte, mantenerti rilassato metterà a proprio agio anche il tuo appuntamento e aprirà la porta a una discussione più aperta e onesta.

6. Rivela i tuoi punti di forza, non le tue debolezze. Le persone vogliono vedere cosa c’è di buono in un potenziale partner, quindi assicurati di renderti giustizia. Va bene vendere i tuoi lati positivi, a patto che non sembri presuntuoso.

7. Sii educato e premuroso. Niente uccide un appuntamento più velocemente della maleducazione. Ricorda, se ti aspetti che il tuo partner si comporti in un certo modo, dovresti mostrare lo stesso comportamento in cambio

Ora diamo un’occhiata alle cose che non dovresti assolutamente rivelare ai primi incontri.

1. Non parlare dei tuoi ex. È meglio non resuscitare i torti delle tue relazioni passate perché puoi inavvertitamente riflettere la luce su possibili errori precedenti. Inoltre, stai cercando di andare avanti, non indietro.

2. Non menzionare le tue finanze. Vuoi che la tua data conosca la tua personalità, le tue convinzioni e i tuoi valori e, a sua volta, trovi attrattiva in loro, non nel tuo potenziale di guadagno.

3. Evita di vantarti dei tuoi figli, se li hai. Se la relazione va avanti, la tua data avrà l’opportunità di incontrare i tuoi figli e formarsi le proprie opinioni.

4. Non discutere di pratiche sessuali o esperienze con amori passati. Un primo appuntamento non è il momento adatto per discutere di questi argomenti. Questo è qualcosa che dovrebbe essere affrontato man mano che la relazione progredisce e ti ritrovi pronto per essere intimo.

5. Non parlare di quanto sei infelice e solo. Questa è una grande svolta e dovrebbe essere tenuta tra te e il tuo terapeuta o amico fidato. Corri anche il rischio di apparire “disperato” o “in cerca di una relazione per le ragioni sbagliate”.

6. Discutere di problemi di salute e disturbi fisici è un no-no. Questo ti atterrerà nella categoria “figlio problematico”. Ognuno ha i propri problemi da gestire e un primo appuntamento non è il posto giusto per mandarli in onda.

7. Evita i seguenti argomenti: diete speciali e documenti di arresto. Ho bisogno di dire di più?

In sintesi:

Fare: Prendi in mano il tuo primo appuntamento presentandoti come una persona desiderabile. Condividi ciò che è buono e positivo su di te e sulla tua vita e sii aperto a imparare tutto ciò che puoi sul tuo appuntamento.

Non: Non partecipare a un primo appuntamento come “vittima” di un cattivo matrimonio, di un’infanzia dolorosa, di problemi finanziari o di cattiva salute.

Cosa c’è nella tua lista di cose da fare e da non fare al primo appuntamento?

Colpo alla testa di Deb Hecker

Autrice del libro di recente pubblicazione, “Chi sono io senza il mio partner? Guarigione post-divorzio e riscoprire il proprio SÉ”, Deborah Hecker, Ph.D. è uno psicoterapeuta con oltre 35 anni di esperienza nella pratica privata. Ha conseguito il Master presso la Columbia University e il dottorato di ricerca. dall’Istituto dell’Unione. Inoltre, è certificata come psicoanalista e ha una vasta formazione nelle seguenti aree: consulenza sulle dipendenze, consulenza sul lutto, pratica collaborativa e mediazione. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.drdeborahhecker.com.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere