https://hookupwebsites.org/it/soffocare-puoi-amare-troppo/Soffocamento: puoi amare troppo?
Divulgazione di affiliazione

Soffocamento: puoi amare troppo?

Soffocamento: puoi amare troppo?

Verità: non esiste una cosa come amare troppo qualcuno. Anche vero però: c’è una cosa del genere, però, come troppo soffocante. E il soffocamento può sicuramente spaventare qualcuno. Che ti piaccia metterti nella categoria delle donne che amano troppo o meno, la pillola più difficile da ingoiare è quando dai troppe attenzioni a un uomo che ti trascura.

Quindi cosa significa amare davvero qualcuno, e quando l’amore si trasforma in soffocamento?

Soffocare, in definitiva, non riguarda l’amore, ma l’egoismo. Quando ami qualcuno, vuoi il meglio per quella persona, anche se questo significa che il rapporto sembra diverso da quello che avevi in mente. Al contrario, quando lo stai soffocando, dai la priorità ai tuoi bisogni di vicinanza o connessione, rispetto a ciò che l’altra persona vuole o di cui ha bisogno. Questo è uno dei motivi per cui le persone possono spaventarsi e scappare da una relazione.

Per determinare la differenza tra amore e affetto e per sapere se stai spingendo troppo, considera questi segni che lo stai soffocando.

Vuoi stare con loro perché sei insicuro.

Ti sei mai chiesto perché amo così tanto il mio ragazzo?’ Può essere una sensazione opprimente innamorarsi, ma il soffocamento richiede. È egoista. Le donne che amano troppo non tengono conto dei sentimenti e dei desideri dell’altra persona. Potresti sentirti come se stessi mostrando amore, ma se sei motivato dalla tua insicurezza riguardo alla relazione o dalle tue paure di perdere questa persona, allora probabilmente sei più nel campo del soffocamento.
La differenza tra amore e affetto è che l’amore dà. È generoso. Privilegia la libertà e l’autonomia dell’altro. Quando ami, sei disposto a fare tutto ciò che è meglio per la persona a cui tieni, anche se ciò significa che non ottieni esattamente quello che vuoi, esattamente quando lo vuoi.
Le relazioni hanno bisogno di spazio e aria per respirare se vogliono sopravvivere e prosperare. Soffocarlo può quindi uccidere una relazione privandola di ossigeno. A volte può esserci una linea sottile tra amare e soffocare, ma se vuoi una relazione sana e duratura, è importante non attraversarla.

Vuoi sempre la rassicurazione del futuro.

Quando presti troppe attenzioni a un uomo, ti trascura, specialmente se gli chiedi costantemente del futuro e insisti su risposte e risultati specifici. Le donne che amano troppo tendono a esercitare questa pratica perché richiedono attenzione o rassicurazione dall’altra persona, richiedendo ripetute dichiarazioni di prova del loro livello di impegno o sentimenti per te. D’altra parte, quando ami qualcuno, sei disposto ad aspettare pazientemente. Quando ami, ti godi il presente, permettendo all’altra persona e alla relazione di progredire a un ritmo confortevole. Potresti ancora chiederti perché amo così tanto il mio ragazzo’ – ma non fai pressione su di lui per la risposta o la soluzione. Aspetti che entrambi diventiate pronti per un certo livello di intimità, invece di chiedere risposte o impegni prematuri che possono mettere sotto pressione l’altra persona e spaventarla.

Sei d’accordo con tutto quello che dicono.

Parte del soffocarlo – che tu ci creda o no – non è solo fisico, ma verbale. Come mai? Ti ritrovi ad adottare gli interessi del tuo altro significativo? Se gli piace la NASCAR o la musica country, sei subito un mio fan? Va bene controllare e saperne di più su ciò che piace al tuo compagno, ma pedinare o seguire i suoi hobby è sconveniente. Le donne che amano troppo spesso danno l’impressione di non avere interessi propri.

È decisamente più attraente se come partner sei stimolante e stimolante, piuttosto che la solita storia noiosa per tutto il tempo. Mescolarlo con diversi hobby, credenze e preferenze rende le cose più attraenti. La differenza tra amore e affetto è che quando tieni a qualcuno, potrebbe sviluppare un nuovo apprezzamento per qualcosa che normalmente non considererebbero fantastico. Ma prima, devi avere il dibattito!

Sei sempre disponibile.

Le donne che amano troppo spesso cancellano i loro impegni per paura di non essere disponibili nel caso in cui la tua fiamma richieda una richiesta dell’ultimo minuto per il tuo tempo. Forse non avvii mai nemmeno i piani con gli altri perché non vuoi essere occupato ma al servizio della tua dolce metà. Quando sei stordito dall’amore per qualcuno di nuovo, il trucco è continuare a operare normalmente, il che significa che non dovresti essere sempre disponibile. Dopotutto, quando presti troppe attenzioni a un uomo, lui ti trascura, specialmente se sei sempre a sua completa disposizione.
In ogni relazione sana, è importante che tu mantenga il tuo senso di te stesso e che ti goda davvero il tempo da solo. Fare affidamento sul tuo altro significativo per un buon momento ti fa sembrare – scusa la parola – patetico. Inoltre, è molto stancante per la persona a cui è stato affidato il compito di intrattenerti.

Non puoi essere solo.

Ripeti dopo di noi: non tutte le attività devono essere condotte insieme. Sei un individuo, e va bene uscire da solo. Quando lo stai soffocando, è probabile che tu voglia un compagno per una gita in farmacia o per la tua corsa mattutina. Ma perché? Perché non puoi portare con te il tuo cane, un lettore MP3 o un amico? Le donne che amano troppo sembrano attaccarsi continuamente al fianco del loro compagno, senza mai dare loro l’opportunità di sentire la tua mancanza. Diciamolo chiaro: può essere piuttosto fastidioso. Rilassati e dai al tuo partner un po’ di spazio e realizza la vicinanza che viene raccolta dalla separazione.

In definitiva, è un grande segno di insicurezza se ti appoggi costantemente agli altri per farti sentire a tuo agio. Quando pensi perché amo così tanto il mio ragazzo, invece di pensare a cosa vuoi fare davvero, lo stai soffocando. Questo fatto da solo potrebbe far risentire il tuo partner per il peso che stai mettendo su di lui e allontanarti. Non solo le tue insicurezze fanno sentire gli altri pungenti, ma potrebbero anche ricordare loro le proprie vulnerabilità, creando amarezza. Il bisogno può rubare energia al tuo compagno, estenuando la pazienza e impoverendo i caldi fuzzies. Invece, inizia a irradiare indipendenza e fiducia nella tua relazione e vivi una vita tutta tua.

Sei sempre in ansia.

Ascolta il linguaggio del corpo. Come fai a sapere quando lo stai soffocando? Chiedi al tuo corpo. Nel mezzo di messaggi, chiamate, guida davanti a casa sua o controllando la sua pagina Facebook, presta attenzione a ciò che il tuo corpo ti sta dicendo. Ti senti ansioso? Insicuro? Rovesciato? La tua mascella è stretta? Stomaco in nodi? Il tuo respiro è veloce e superficiale? Questi sono buoni indicatori che potresti trovarti nella zona soffocante. Inoltre, presta attenzione al tuo corpo quando non ottieni la risposta che stai cercando, ad esempio quando non risponde quando chiami o non ti risponde subito. La voglia di connettersi si intensifica? Se è così, probabilmente è il momento di fare un respiro profondo e togliere il piede dall’acceleratore emotivo. Quando presti troppe attenzioni a un uomo, lui ti trascura e il tuo corpo potrebbe reagire perché sei così nervoso all’idea di perderlo.

Ricorda anche che il tuo corpo non è l’unico a inviare segnali. Anche il linguaggio del corpo del tuo partner dice molto. Se lo stai soffocando e la tua dolce metà desidera ardentemente spazio, i segni includono meno contatto visivo, meno contatto fisico, conversazioni superficiali o brevi e una postura a distanza, come gambe o braccia incrociate. La differenza tra amore e affetto qui sta nel riconoscere che un po’ di respiro può essere salutare, specialmente per le donne che amano troppo.

Tu dai più di quanto loro danno.

Restituisci ciò che ottieni. Una buona regola pratica è quella di abbinare, senza eccedere, l’energia, l’attenzione e lo sforzo che il tuo partner sta investendo nella tua relazione. Non bombardare il tuo partner con dieci messaggi a ciascuno dei suoi o dieci telefonate a ciascuno dei suoi. Questo equivarrebbe sicuramente a soffocarlo. Anche prodigare al tuo partner regali o complimenti sproporzionati rispetto a ciò che stai ricevendo è una forma di appiccicosità. La stessa cosa si può dire per essere accomodante e flessibile. Potresti pensare che questi siano tratti positivi, ma se sei l’unico a dare o sacrificare, è ora di smettere di chiederti perché amo così tanto il mio ragazzo e iniziare a chiederti perché questa relazione è squilibrata e diseguale?’

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere