https://hookupwebsites.org/it/vacanza-aumento-di-peso-guida-di-sopravvivenza/Aumento di peso durante le vacanze: la tua guida di sopravvivenza
Affiliate Disclosure

Aumento di peso durante le vacanze: la tua guida di sopravvivenza

Aumento di peso durante le vacanze: la tua guida di sopravvivenza

È di nuovo quel periodo dell’anno: le vacanze. Con cibi che fanno ingrassare in abbondanza, mettere su qualche chilo è quasi garantito. O è? Dai un’occhiata ai nostri consigli per tenere a bada l’aumento di peso in questa stagione.

È la stagione dei cocktail party completi di elaborate creme spalmabili, i vicini che offrono auguri di festa (e torte) e cene di famiglia all’ingrasso. Se sei una di quelle persone che non ha ancora perso il peso delle feste dell’anno scorso, ora è il momento di rompere il ciclo con questi semplici consigli.

Allontana la fame prima di sentirla: Tutti sanno che arrivare affamati a una funzione festiva può significare un disastro per la tua dieta, ma ammettiamolo: concedersi prelibatezze natalizie fa parte del divertimento. Dopotutto, possiamo mangiare un po’ di questa roba solo una volta all’anno. Se possibile, mangia una piccola porzione di qualcosa di sano prima di partire, in modo da non essere affamato quando arrivi. Una barretta ad alto contenuto proteico o un frutto possono fare miracoli a stomaco vuoto.

Alla serata, scegli con cura i tuoi veleni. Fai scorta di frutta e verdura all’inizio e poi concediti un po’ di indulgenza. Ricorda questa regola: amalo o lascialo. Se non ami assolutamente il sapore del biscotto glassato di Babbo Natale, lascialo dopo il primo morso.

Conosci il tuo cibo: Ti sei mai chiesto perché il cibo delle feste è così buono? Una risposta: grasso. Sappiamo che torta, caramelle e biscotti sono infallibili, sabotatori dietetici senza esclusione di colpi, ma nemmeno prosciutto, purè di patate e fagiolini in casseruola sono esattamente alimenti salutari.

Parliamo di tacchino o prosciutto. Una porzione di prosciutto ha circa 350 calorie, mentre il purè di patate arriva a 237. Sorprendentemente, il più grande colpevole in questa formazione è la salsa di mirtilli rossi, a 418 calorie per porzione. Non abbiamo nemmeno preso in considerazione i biscotti, il famoso sugo o il dolce della nonna e siamo già a più di 1.000 calorie. La morale della favola è che l’ignoranza non è beatitudine. Metà della battaglia del rigonfiamento è sapere cosa stai mangiando, quindi prenditi il tempo per fare la ricerca. La prossima volta, potresti pensarci due volte prima di andare per secondi.

Guarda la tua assunzione di alcol: Non sarebbe una festa senza zabaione, ma è meglio stare attenti all’alcol. Oltre al fatto che una tazza di zabaione fa più ingrassare (343 calorie) di una porzione di purè di patate, bere alcolici porta quasi sempre a consumare più cibo. Anche dopo un drink, non sarai così attento al cibo, poiché le tue inibizioni saranno notevolmente ridotte. Se hai intenzione di bere, seguilo con un bicchiere d’acqua. Non mangerai tanto e avrai meno probabilità di sentire l’alcol il giorno successivo. Quando tutto il resto fallisce, guardala in questo modo: bere più di due drink alla festa aziendale probabilmente non è una buona idea.

Continua (o inizia) l’esercizio: La follia che ne consegue durante le vacanze fornisce una scusa perfetta per saltare gli allenamenti. Se consideri che l’esercizio aiuta il nostro corpo a gestire meglio lo stress, è fondamentale che continui a farlo durante questo periodo dell’anno. Meglio ancora, con tutto quel cibo delizioso e invitante che attraversa il tuo piatto, dovresti davvero considerare di aumentare l’intensità e la frequenza dei tuoi allenamenti. Se non ti alleni regolarmente, perché aspettare che inizi il nuovo anno? È un fatto triste che la maggior parte delle persone che promettono di iniziare a lavorare il 1 gennaio finiscano per abbandonare il loro regime dopo un paio di settimane. Darsi una mossa ora significa che sarai più in forma con il nuovo anno, quindi avrai davvero qualcosa da festeggiare.

Dì semplicemente di no: Tutti vogliamo essere ospiti gentili, ma prendere più porzioni per colpa è completamente inutile. La maggior parte di noi si sente obbligata a mangiare o bere di più quando richiesto, ma non lo fa. Molti host potrebbero semplicemente cercare di sbarazzarsi del cibo in eccesso prima che la festa sia finita e probabilmente non si offenderanno se passi. Se la tua hostess insiste sul fatto che devi assolutamente avere una seconda porzione della sua torta di noci pecan (503 calorie), chiedile di incartarla per farti godere più tardi.

Un’ultima nota da menzionare: da qualche parte tra Halloween e il primo dell’anno, molti di noi gettano al vento la cautela, immaginando di aver “già fatto troppi danni”, ma niente potrebbe essere più lontano dalla verità. Adottare questo tipo di atteggiamento può solo portare a un eccessivo aumento di peso e depressione. Invece, affronta ogni pasto come una propria entità, un’opportunità per mangiare in modo sano e consapevole. Quando sbagli (e lo farai), perdona te stesso e vai avanti; è la stagione delle vacanze, dopo tutto.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere