https://hookupwebsites.org/it/uomini-e-cuori-spezzati/Uomini e cuori spezzati
Affiliate Disclosure

Uomini e cuori spezzati

Uomini e cuori spezzati

Riconoscere gli stereotipi che la nostra società pone sugli uomini può aiutarci a sostenere gli uomini attraverso il crepacuore.

Sono stato il beneficiario di magnifici mentori maschi. Dai consigli sugli appuntamenti agli ascensori, ho ricevuto ottimi consigli dagli uomini. Tuttavia, c’è un consiglio che spicca tra la miriade di saggezza maschile conferita.

Ho iniziato la mia carriera professionale presso la rivista Vogue. E nel caso ve lo stiate chiedendo, Il diavolo veste Prada (libro e film) era una rappresentazione accurata di ciò che accade dietro le quinte della più grande rivista di moda del mondo. La bruttezza prospera in mezzo a tutta quella bellezza.

È interessante notare che non era l’incanto dell’abbigliamento Couture che ricordo dal mio primo lavoro. I miei ricordi della rivista Vogue risiedono nel mio amore per New York City e in un notevole consiglio personale che ho ricevuto da un collega. Mi è stato detto questo da un mentore maschio di 20 anni più grande di me: “Nicole, non giocare mai con il cuore di un uomo. Se non ti piace, lascialo andare; non metterlo in trappola. Il crepacuore può guidare un uomo pazzo.” Quindici anni dopo, rifletto ancora sul suo ammonimento. Il crepacuore può davvero far impazzire un uomo?

Io e mio marito conosciamo un uomo che non riesce a riprendersi dal dolore del suo divorzio. Sono passati due anni da quando il suo divorzio è stato finalizzato e non può riprendersi dalla perdita del suo matrimonio. Prima del suo divorzio, ci furono tre anni di lotte marziali, che includevano la terapia e una separazione di prova. Sapevo che il tempo separato e la terapia non avrebbero potuto salvare il suo matrimonio. Sapevo anche che, dal momento in cui hanno iniziato a frequentarsi, la loro relazione non sarebbe mai durata. Quello che non sapevo era come il suo crepacuore lo avrebbe debilitato fino a renderlo irriconoscibile.

Oggi mi lamento della difficile situazione della salute emotiva di quest’uomo. È entrato e uscito dalla terapia, ha una famiglia straordinaria e ha una figlia perfetta e preziosa. Tuttavia, nessuno di questi fattori lo ha aiutato nel percorso di recupero. Non lo riconosco più. Sono confuso dalle sue azioni e dai suoi processi mentali. Di conseguenza, penso che il mio mentore avesse ragione? Il crepacuore può far impazzire un uomo? Sì, credo che questo tipo di dolore possa spezzare un uomo.

Ci sono stereotipi pervasivi sugli uomini nella nostra cultura. Ecco la breve lista: non è preferibile che gli uomini falliscano, non è preferibile che siano deboli, non è preferibile che siano indifesi e non è preferibile che siano apertamente emotivi. Inoltre, ci si aspetta che gli uomini siano forti, ci si aspetta che gli uomini siano coraggiosi, ci si aspetta che gli uomini abbiano successo, che ci si aspetta che gli uomini siano potenti e che gli uomini dovrebbero essere fornitori.

Gli uomini devono anche fare i conti con i cliché culturali. Ad esempio, frasi come: “Grow a pair” e “Man Up” sono diventate onnipresenti nel vernacolo moderno. (Al contrario, gli equivalenti femminili di questo gergo sono inesistenti.) Queste generalizzazioni hanno il potenziale per avere un grande impatto sulla psiche di un uomo, specialmente su un uomo che soffre di una relazione fallita o di un matrimonio.

La storia familiare, la storia personale e la biochimica continueranno a essere i fattori primari nell’analisi della salute emotiva. Insieme a questi indicatori, credo che dovremmo riconoscere la cultura in cui viviamo. Se le persone riconoscono gli stereotipi soppressivi che la nostra società pone sugli uomini, forse saranno più abili nell’aiutare gli uomini a superare il crepacuore. Naturalmente, il libero arbitrio di un uomo e la responsabilità personale sono considerazioni che devono essere esaminate. Se una quantità illimitata di assistenza personale e professionale non può sollevare un uomo dal crepacuore, come può essere salvato? La risposta sta nell’uomo. È l’unica persona che può salvarsi dalla follia del crepacuore.

Altro su YourTango:

Dieci consigli per sopravvivere alle vacanze

Terminare le relazioni con grazia

7 qualità da cercare in Mr.Right

Il divertimento è la migliore medicina per la felicità

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere