https://hookupwebsites.org/it/5-terribili-conversazioni-estremi/5 terribili terminazioni di conversazione
Divulgazione di affiliazione

5 terribili terminazioni di conversazione

5 terribili terminazioni di conversazione

Ogni conversazione deve alla fine volgere al termine. Spero che tu riesca a concludere lo scambio con grazia. Sebbene tu possa sentirti obbligato a superare la situazione scomoda con una rottura netta, prendi in considerazione una partenza più appropriata. Lasciare la conversazione con una bugia ovvia, una transizione forzata o un’uscita scortese passa dal scusarsi a non avere scuse. Abbiamo compilato alcuni finali di conversazione che sono in cima alla lista in modo terribile.

1) Sdraiati come un tappeto

Il silenzio scomodo o il continuo divagare possono farti afferrare per una tregua, in ogni modo possibile. Certo, preferiresti tornare dai tuoi amici o finire la cena o qualsiasi altra cosa piuttosto che continuare la dolorosa conversazione. Cerchi una spiegazione, sei improvvisamente allergico ai piselli o hai appena visto il tuo ex nella cabina accanto a te e devi andare, ora! Invece, spiega che devi scusarti e lasciarlo così. È facile per gli altri vedere attraverso il naso crescente di una bugia, facendo sentire il tuo interlocutore a disagio o indesiderato. Una semplice conclusione funziona meglio per evitare di divagare e cercare la prossima bugia bianca.

2) Amico maleducato

Stai esaminando la stanza alla ricerca di una rapida uscita o di una conversazione migliore a cui unirti? Stai sbadigliando o tamburellando le dita perché non sei interessato all’argomento e vuoi abbandonare la nave? Non c’è motivo di essere sconveniente, anche se stai cercando di scivolare fuori da un dialogo noioso o poco attraente. Mostra un po’ di rispetto alla tua controparte colloquiale e avrai un’uscita molto più agevole. Spiega che è stato bello incontrarlo/la e ora devi andare avanti.

3) Inventa una rottura

Lamentarsi del fatto che la nonna sia in ospedale? O il tuo cane si è appena rotto l’anca? Dai più credito al tuo conoscente, poiché è abbastanza probabile che veda attraverso le tue storielle o le false emergenze. Invece, dai una spiegazione più pratica. Scusati per una telefonata o anche per una ricarica sulle patatine e sul tuffo. Con un motivo ragionevole, avrai meno possibilità di irritare il semi-estraneo o, cosa più importante, di metterti in imbarazzo.

4) Prove indirette

Un ambiguo seguito per snobbare il tuo interlocutore non ti porterà da nessuna parte velocemente. Può essere scomodo restare con una discussione che non darà frutti, ma gli occhi guizzanti e gli annui timidi non sono la strada da percorrere. Per evitare l’imbarazzo, cerca di essere schietto e diretto. Termina la conversazione non appena diventa evidente che non si tratta di jiving. Passa educatamente al commento positivo di addio per evitare qualsiasi disagio per entrambi.

5) Aggiungere insulti a lesioni

Le cose non stanno andando bene e hai finito con questa conversazione obbligatoria. Forse stai cercando un altro posto, ignorando la tua nuova conoscenza o ti sei fatto strada in questa noia. Un leggero sarcasmo renderà solo l’interazione scomoda e memorabile, e non sarà un buon modo. Sostituisci il tuo comportamento scortese con un complimento per rendere utile il tuo dialogo. Tira fuori qualcosa di cui è stato discusso, augura loro buona fortuna e ringraziali per la conversazione. Perdonati, vai in bagno o esci per un po’. Solo perché questo incontro non è il miglior uso del tuo tempo non giustifica una battuta tagliente o una mossa ovvia il più lontano possibile.

Sebbene tu possa aver riflettuto su infiniti modi per iniziare una conversazione, raramente ti preoccupi di come concluderne una. L’obiettivo è essere gentili, ringraziare la persona per il suo tempo e andare avanti. Anche se la conversazione ha perso la sua scintilla, non sai mai se questo incontro potrebbe essere utile in futuro. Forse hai imparato qualcosa di nuovo, hai ottenuto un nuovo contatto commerciale o hai solo esercitato un po’ di pazienza. Indipendentemente da ciò, abbandonare una conversazione con grazia richiede un po’, beh, di grazia.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere