https://hookupwebsites.org/it/amami-ama-le-mie-allergie/Amami, ama le mie allergie
Affiliate Disclosure

Amami, ama le mie allergie

Amami, ama le mie allergie

Età 15. Una delle mie prime feste. Quel punto fatidico la sera in cui ci siamo seduti tutti a giocare a Spin the Bottle. Immagina la mia gioia quando la bottiglia di soda vuota mi ha indirizzato verso un bacio con la mia cotta del liceo. Immagina la mia frustrazione quando ha detto, tristemente, “Non posso baciarti. Ho mangiato M&M tutta la notte”.

Un semplice bacio con la bocca color cioccolato mi avrebbe fatto venire l’orticaria, e lui lo sapeva. Quello è stato il momento in cui ho capito che le mie allergie alimentari non complicavano solo la scuola, il mangiare fuori e il viaggio. Avrebbero plasmato anche la mia vita amorosa. Niente baci per me.

Fin dalla nascita, ho gestito allergie mortali a oltre una dozzina di alimenti tra cui latticini, uova, manzo, soia, cetrioli, gamberetti, mango, melone e alcune noci. Anche quando mi vesto per il nightclub più elegante, devo portare una borsa abbastanza grande da contenere il mio iniettore di epinefrina, le capsule di Benadryl e un inalatore. Le persone con sensibilità alimentari si innamorano come tutti gli altri, ma le nostre restrizioni dietetiche creano alcune ansie uniche. Quindi, per la comunità di eHarmony, ho pensato di condividere la visione di come una storia d’amore passa da single a seria, vista attraverso gli occhi di una ragazza allergica.

IN CERCA DI AMORE

Oltre ai fattori di compatibilità iniziali (età, geografia, aspetto, ecc.), devo cercare stili di vita compatibili con le mie allergie. Se il suo lavoro è raccogliere crostacei e io sono allergico ai gamberetti, probabilmente non è destinato a esserlo. Un food writer mi ha lasciata dopo aver realizzato che, a causa della mia allergia al latte, non potevo condividere la sua passione per le degustazioni di formaggi.

IL PRIMO APPUNTAMENTO

Ordinare da un menu è già abbastanza difficile senza preoccuparsi che sembrerò nevrotico o schizzinoso al mio primo appuntamento. Il mio pasto ideale è il sushi, perché gli ingredienti sono solitamente semplici e consistenti. Se la tua ragazza ha delle allergie, lascia che scelga il tipo di ristorante in modo che possa evitare le cucine impegnative nel contesto delle sue restrizioni dietetiche.

IL TERZO APPUNTAMENTO

Non c’è più grande svolta che ricordare alla tua data di lavarti. Ma sfortunatamente, spesso mi viene l’orticaria se vengo toccata dalla bocca o dalle mani di qualcuno che ha appena mangiato pizza, gelato o altri alimenti a cui sono allergico. Quando un ragazzo passa a versare la panna nel caffè per potermi baciare più tardi, so che è un custode.

FARE SUL SERIO

Se continuo a uscire con qualcuno, prima o poi assisterà a una reazione allergica. Il modo in cui reagisce mi dice il nostro futuro. Si fa prendere dal panico o resta calmo? È disgustato dai miei sintomi? Mi aiuta a prendere decisioni intelligenti sui farmaci o se cercare cure ospedaliere? Rimarrà sveglio per monitorare il mio respiro dopo che mi sarò addormentato?

VIVENDO INSIEME

Hai sentito parlare del programma di asciugamani per lui e per lei sulle cucine per lui e per lei? Vivere con le allergie alimentari di qualcuno può intensificare i litigi su cucina e pulizia. L’ultimo uomo con cui ho vissuto mangiava uova e ricotta ogni giorno, nonostante le mie allergie mortali, e non riuscivo mai ad aiutarlo offrendomi di andare a prendere la sua spesa.

SPOSARSI

Molte donne sognano grandi matrimoni, ma io sono terrorizzata dalla logistica di un pasto senza allergeni. Ogni abbraccio e stretta di mano mi metterà in contatto con i miei ospiti. Ciò significa che tutti dovranno condividere la mia dieta per la notte, dagli antipasti alla torta. Altrimenti le mie foto del matrimonio mi mostreranno con gli occhi gonfi e pruriginosi e le labbra gonfie.

INIZIARE UNA FAMIGLIA

Non è probabile che i miei figli riescano ad ereditare tutte le mie allergie. Ma mi preoccupo di come gestirò una famiglia per bambini che non condividono le mie allergie. Anche se non voglio limitare artificialmente la loro dieta, non posso cucinare ciò che non posso mangiare o pulire dopo che un bambino ha versato il latte. Il mio partner non allergico sarà in grado di assumersi ulteriori responsabilità come genitore?

Oltre 12 milioni di americani hanno allergie alimentari, il che significa che a un certo punto probabilmente uscirai con qualcuno che affronta gli stessi problemi. Anche se possono essere scoraggianti, queste ansie non mi impediscono di innamorarmi ancora e ancora. Perché diciamocelo, non possiamo controllare la volontà dei nostri cuori più di quanto possiamo controllare le istamine nel nostro sangue. E affrontare qualsiasi sfida, comprese le allergie alimentari, è molto più gestibile quando hai un partner che ami e di cui ti fidi.

Per acquistare il libro di memorie di Sandra Beasley, Don’t Kill the Birthday Girl: Racconti di una vita allergica, visita qui! Guarda il video qui. Per ulteriori informazioni su Sandra Beasley, visitare http://www.SandraBeasley.com La data di pubblicazione del libro è il 12 luglio 2011; disponibile ovunque i libri siano venduti, basta chiedere.s

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere