https://hookupwebsites.org/it/6-consigli-per-incontri-di-successo-nellera-digitale/6 consigli per appuntamenti di successo nell'era digitale
Affiliate Disclosure

6 consigli per appuntamenti di successo nell’era digitale

6 consigli per appuntamenti di successo nell’era digitale

La tecnologia ha fatto esplodere le nostre opzioni di appuntamenti e ha messo gli appuntamenti in modo efficace sulle anfetamine. L’enorme quantità di scelte ci dà la sensazione che possiamo e incontreremo qualcuno attraverso la tecnologia. Come potremmo non farlo?

Eppure, proprio perché c’è così tanta scelta, spesso non diamo una possibilità concreta alla persona che abbiamo incontrato. Se qualcosa non è di nostro gradimento immediato, ci tuffiamo di nuovo nel nostro dispositivo, nella terra delle possibilità. A volte lo facciamo anche quando ci piace la persona che abbiamo incontrato, perché possiamo, e potrebbe esserci ancora qualcuno migliore.

La tecnologia crea un clima di ricerca sempre migliore, qualcos’altro.

Piuttosto che concentrarci sulla relazione che abbiamo di fronte, dandogli tutta la nostra attenzione, cerchiamo fuori ciò che potremmo perderci. Di conseguenza, può sembrare che nessuno sia mai abbastanza bravo da smettere di cercare il meglio. Di conseguenza, le relazioni che, prima della tecnologia, avrebbero potuto trasformarsi in partnership di successo, non ne hanno mai la possibilità. È stato abbastanza difficile per una relazione uscire dal cancello di partenza prima della tecnologia, ma ora, nonostante o forse a causa di tutte le possibilità, può sembrare quasi impossibile. C’è più potenziale, ma il potenziale rimane non realizzato.

Al giorno d’oggi, quando una relazione inizia, la principale forma di comunicazione è spesso l’invio di SMS. Questo può creare una serie di sfide che non esistevano prima della tecnologia. Quando iniziamo a frequentarci, non conosciamo bene qualcuno e tuttavia scriviamo come se lo conoscessimo, a volte comunicando dozzine di volte al giorno, condividendo battute, minuzie e qualsiasi altra cosa ci venga in mente. Comunichiamo come se fossimo attori integrati nelle vite degli altri, cosa che non siamo, almeno non ancora. Allo stesso modo, ora scriviamo con una sicurezza civettuola, a volte sessuale, che non corrisponde al livello effettivo di intimità che abbiamo raggiunto. Poi, quando incontriamo la nostra persona di persona o addirittura al telefono, dobbiamo fare un gioco di recupero emotivo, per cercare di sincronizzare la relazione reale con quella virtuale. Ci sentiamo imbarazzati e impacciati, sovraesposti. Stiamo costruendo una relazione tra due avatar, ma non questi due umani. Ma non possiamo tornare indietro, siamo andati troppo in là sulla strada virtuale, e così spesso siamo lasciati a continuare nella relazione virtuale, o niente del tutto.

Incontri nell’era della tecnologia presenta sfide che possono essere difficili anche per il più fiducioso degli appuntamenti. Ora è possibile sapere se e quando qualcuno ha letto il nostro testo, il che significa che se il nostro destinatario ha effettivamente letto le nostre parole ma non ha risposto, o ha scelto di non leggerlo affatto, di lasciarlo nel temuto non aperto , siamo costretti nelle mani spesso scortesi e spesso brutali del nostro critico interiore di appuntamenti.

Con l’aiuto della tecnologia moderna, siamo lasciati a vivere una buona parte della nostra vita di appuntamenti all’interno del labirinto della nostra narrativa personale. Mentre creiamo naturalmente la nostra storia su ciò che sta accadendo all’interno della relazione, la tecnologia esaspera il narratore dentro di noi fornendo informazioni sufficienti per mandare la nostra mente in tilt, ma non abbastanza per liberarci.

La tecnologia è notevole per molti compiti, ma se ciò che vogliamo veramente è trovare una connessione significativa con un altro essere umano, allora la tecnologia probabilmente non è il mezzo giusto per raggiungere tale scopo. Gli appuntamenti online ci consentono di incontrare persone che non incontreremmo mai, forniscono opzioni e inventario, ma dopo che ci siamo incontrati, dobbiamo ancora essere disposti a fare il lavoro nella vita reale che richiedono le relazioni della vita reale. Se abbiamo più di tre anni, avvicinarci a un’altra persona richiede tempo e fatica, ma quando ci dedichiamo tempo e fatica, l’infinitamente possibile può diventare infinitamente reale.

Suggerimenti per appuntamenti di successo nell’era della tecnologia:

Quando inizi una nuova relazione, NON usare gli SMS come mezzo di comunicazione. Usalo solo come ultima risorsa, ad esempio, quando sei in ritardo per un appuntamento. Fai un accordo esplicito con il tuo partner per comunicare prima per telefono e per e-mail come seconda opzione. (O meglio ancora, fermati di persona.)

Quando inizi una nuova relazione, ASTENERSI dal navigare nel mondo degli appuntamenti online (inseguendo il meglio) fino a quando non sei sicuro che la nuova persona che stai considerando non sarà la tua persona. Dai a ogni persona con cui esci la tua piena attenzione, una alla volta.

Quando sei ad un appuntamento, NON tenere il telefono sul tavolo o tenerlo in mano.

Quando sei ad un appuntamento, NON controllare il tuo profilo di appuntamenti.

CONTEMPLA le seguenti domande: Sto usando la mia vita di appuntamenti virtuali per evitare qualcosa nella mia vita reale? Uscire è un’altra distrazione che mi impedisce di occuparmi di aree della mia vita o di me stesso che richiedono la mia attenzione? Voglio davvero una vera relazione e se sì, sono disposta a fare il lavoro per crearla?

RICONOSCE che le relazioni reali (con gli umani, non con i robot) richiedono impegno e tempo, non sono facili e mai prive di disagio. RICORDA a te stesso, di fronte a queste sfide, che questo è proprio il lavoro che le relazioni reali richiedono, in cui i semi vengono annaffiati in modo che possa sbocciare qualcosa di utile! Infine, onorati per aver fatto lo sforzo di ottenere qualcosa che desideri.

Circa l’autore

nancycolier

NANCY COLIER è una psicoterapeuta, ministro interreligioso, autrice e meditatrice veterana. È l’autrice di Invitare una scimmia al tè: fare amicizia con la tua mente , Alla scoperta di una contentezza duratura (Hohm Press, 2012) e il suo nuovo libro Il potere dello spegnimento: Il modo consapevole per rimanere sani di mente in un mondo virtuale (Sembra vero, novembre 2016). Vive a New York City. Per ulteriori informazioni, visita nancycolier.com.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere