https://hookupwebsites.org/it/cinque-modi-per-trasformare-problemi-relazionali-in-soluzioni-relazionali/Cinque modi per trasformare i problemi di relazione in soluzioni di relazione
Divulgazione di affiliazione

Cinque modi per trasformare i problemi di relazione in soluzioni di relazione

Cinque modi per trasformare i problemi di relazione in soluzioni di relazione

Se sei come la maggior parte di noi, ascoltare le seguenti quattro parole dal tuo partner è come ricevere un pugno nello stomaco: “Dobbiamo parlare.” Questo perché siamo condizionati ad aspettarci che le conversazioni riguardino problemi piuttosto che soluzioni.

Sorprendentemente, bastano pochi semplici cambiamenti comportamentali per trasformare il discorso incentrato sul problema nella sua controparte positiva: la comunicazione incentrata sulla soluzione. Ti mostrerò cinque aree chiave della tua relazione in cui puoi praticare questo nuovo approccio. Nei miei molti anni di esperienza di lavoro con tutti i tipi di coppie, ho visto cambiamenti notevoli accadere tra due partner quando applicano queste strategie incentrate sulla soluzione.

Sostituisci “dove siamo” con “dove vogliamo essere”.

Per qualsiasi problema spinoso che sta causando conflitti nella tua relazione, che si tratti di sesso, denaro, figli o divisione del lavoro, hai una scelta quando si tratta di discutere delle sfide. Una scelta è vedere il problema come un problema e discutere di chi è la colpa, come è successo e come ti fa sentire. Una scelta migliore è discutere la questione in termini di un obiettivo. Se una persona svolge la maggior parte delle faccende domestiche, ad esempio, quale sarebbe uno scenario ideale che prenda in considerazione le capacità, gli orari e altri contributi di entrambi i partner? Quando inizi la conversazione con gli obiettivi, entrambi i partner pensano a soluzioni, possibilità e opportunità di cambiamento.

Guarda oltre i difetti e parla invece della tua fase della luna di miele.

Le coppie entrano in uno stato mentale negativo quando iniziano a fissarsi sui piccoli problemi: le abitudini fastidiose, le carenze e i difetti del loro partner. Parlare di ciò che non ti piace l’uno dell’altro fa solo danni: non c’è possibilità che emergano sentimenti positivi. Prova invece questa attività. Raccontatevi la storia di come vi siete conosciuti. Cerca di ricordare tutto ciò che amavi l’uno dell’altro, tutti i tratti del tuo partner che ti hanno sorpreso e deliziato. Cosa ha fatto il tuo partner per portare avanti la relazione? Cosa ha fatto il tuo partner per farti sapere che era interessato? Come hai mantenuto viva la passione all’inizio? Avere questa conversazione stimolerà molte buone idee e sentimenti.

Nota cosa è piacevole del tuo partner e della relazione.

È fin troppo comune per le coppie notare i problemi ma trascurare i progressi. Pensa a ciò che il tuo partner ha fatto bene negli ultimi giorni, ad esempio un piccolo vezzeggiativo, un comportamento utile, uno stato d’animo piacevole, chiederti della tua giornata o anche solo avere un bell’aspetto. Condividi con l’altro ciò che hai notato. Questa semplice attività realizza due cose. Ti rende consapevole dei tipi di gesti e comportamenti quotidiani che fanno sentire bene il tuo partner. E aiuta ogni partner a sentirsi notato, apprezzato e apprezzato. Se riesci a prendere l’abitudine di menzionare i progressi, non i problemi, ti sentirai più felice e più vicino.

Ridefinisci la tua relazione continuando a frequentare.

Quando chiedo alle coppie sposate di definire il loro matrimonio, sento spesso commenti come: “C’è molto lavoro” o “È piuttosto banale, non come quando ci siamo conosciuti” o “Non ci sono molte sorprese- finiamo le frasi l’un l’altro.” Questi sono solo cliché e non devono definire la tua relazione. Quando uscivi per la prima volta, dicevi e facevi cose per compiacere il tuo partner. Ti ha portato dei regali. Si è messa quel vestito che amavi. Vi siete portati nei vostri posti preferiti. È facile uscire da questo solco facendo lo stesso tipo di cose che facevi quando uscivi per la prima volta. Può essere semplice come tenersi per mano o complicato come prenotare un viaggio insieme. La chiave è fare cose regolarmente, ogni giorno, che rendano felice il tuo partner.

Funzionare come una vera partnership e stabilire nuovi ruoli.

Le coppie si dividono le responsabilità nella loro relazione in modi diversi. Un partner può svolgere più lavori domestici, come pulire, fare la spesa e cucinare, mentre l’altro può occuparsi delle finanze e delle faccende domestiche più grandi, come il pagamento delle bollette e la manutenzione della proprietà e delle auto. Le coppie che riconoscono e affinano le rispettive capacità di partner tendono ad avere meno problemi. Parla con il tuo partner di ciò in cui sei bravo (i tuoi punti di forza) e di ciò in cui non sei così bravo (i tuoi punti deboli). Nella vita personale, proprio come in un’azienda, la partnership è più efficace quando i ruoli delle persone sono abbinati ai loro punti di forza. Le coppie che si prendono il tempo per raggiungere questo accordo una volta all’anno scopriranno che crea una dinamica di relazione efficace e ad alto funzionamento che tira fuori il meglio da entrambe le persone e riduce al minimo i conflitti.

Elliott Connie è un autore di best-seller, un noto terapeuta di coppia e un oratore e insegnante di fama internazionale che forma i medici nella terapia breve incentrata sulla soluzione in tutto il mondo. Il suo ultimo libro è Il matrimonio incentrato sulla soluzione (2013).

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere