https://hookupwebsites.org/it/cosa-tutto-o-niente-dice-di-te/Cosa dice di te "Tutto o niente"
Affiliate Disclosure

Cosa dice di te “Tutto o niente”

Cosa dice di te “Tutto o niente”

L’insoddisfazione cronica può dire di più su di te che sulla tua relazione.

Per alcuni che hanno avuto un curriculum tutt’altro che felice nel mondo degli appuntamenti, il momento più spaventoso in qualsiasi relazione romantica è quando inizia a sembrare che andrà davvero bene. Per i più vulnerabili, critiche e dubbi sul proprio partner emergono a rotta di collo e la validità dell’intera relazione viene messa in discussione.

Tutto sommato, però, sembra che l’insoddisfazione cronica e le critiche nei confronti di un coniuge possano parlare più di paure di delusione che di reali incompatibilità in una relazione. Uno studio condotto alla Yale University ha scoperto che le persone che pensano al proprio partner in termini fluttuanti di tutto il bene o tutto il male soffrivano di scarsa autostima. Inoltre tendevano a entrare rapidamente in relazione e idealizzavano i loro partner come migliori di quanto non fossero in realtà. Quando poi percepivano anche il più piccolo dei difetti nel loro partner, tendevano a chiudersi in se stessi nel tentativo di evitare sentimenti di delusione. I pensatori eccessivamente critici e del tutto o niente soffocano i propri bisogni fino a quando la loro mancanza di soddisfazione esplode in critiche e risentimenti. Nel corso del tempo potrebbero non avere idea di cosa stanno cercando in un partner.

Anche se può essere facile essere indulgenti nei confronti delle carenze percepite da un altro all’inizio di una relazione, con il passare del tempo le aspettative nascoste non vengono soddisfatte. Molte persone scelgono abitualmente relazioni incompatibili fin dall’inizio, accontentandosi di meno dei loro veri bisogni perché quel nuovo partner le accetta così come sono, nonostante tutte le cose orribili che il loro senso di bassa autostima e autostima sembra dire loro. E piuttosto che vedere le persone come aventi sia aspetti positivi che negativi, le persone eccessivamente critiche mantengono i loro partner romantici con un’aspettativa irrealistica di non avere alcun difetto. Purtroppo, questo tipo di comportamento “tutto o niente” può ripetersi più e più volte in una relazione dopo l’altra fino a quando una persona non si rende conto di essere lei stessa il problema.

Cosa si può fare?
Il modo migliore per combattere il comportamento del tutto o niente è entrare in contatto con le aspettative non soddisfatte delle relazioni passate. Per coloro che sono registrati con eHarmony, la Top 10 Can’t Stands e Must Haves sono ottimi strumenti per aiutare a perfezionare le reali esigenze di relazione in modo che nessuno debba accontentarsi. Per coloro che frequentano e nelle relazioni, è importante godersi i partner attuali per quello che sono. Martellare qualcuno per adattarsi a una serie di aspettative irrealistiche che non possono mai essere soddisfatte è una ricetta per il disastro, per non parlare della punizione crudele e insolita per le parti ignare che sono solo se stesse.

Lungo queste linee, un altro passo importante è resistere alla rottura con un partner ignaro per un sollievo temporaneo e l’illusione dell’autocontrollo perché rafforza solo il comportamento del tutto o niente e può ferire l’altra persona. Accetta veramente e goditi ciò che hanno da offrire e insegnarti. Un piacevole effetto collaterale dell’accettare un altro è la tua accettazione di te stesso, e poiché la mancanza di autostima è la base del pensiero eccessivamente critico, tutto o niente, più accettazione di te stesso entra nella tua vita, più felice puoi essere.

L’amore non riguarda tutto o niente, riguarda il bene, il male e il tutto. Quindi, a partire da questo momento, rilassati un po’ di più; divertiti un po’ di più e accantona i giudizi e le critiche che creano la tua insoddisfazione. Una volta che inizi ad accettare gli altri, accetterai te stesso e, quando sarai in contatto con te stesso, saprai esattamente di cosa hai bisogno per avere la migliore relazione. E la parte migliore? Potresti già essere in quella relazione.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere