https://hookupwebsites.org/it/ecco-come-sa-se-il-tuo-rapporto-e-uguale-e-cosa-fare/Ecco come sapere se la tua relazione è uguale e cosa fare
Divulgazione di affiliazione

Ecco come sapere se la tua relazione è uguale e cosa fare

Ecco come sapere se la tua relazione è uguale e cosa fare

Considera la tua relazione (o quella più recente): ti sei mai fermato a chiederti se la tua relazione è alla pari? E se non lo è, quanto conta per te? Sebbene ci siano molti strati nel tessuto dell’intimità emotiva, quando due partner decidono di condividere il loro cuore, il loro letto e talvolta un nome, c’è un naturale potere tira e molla che gli psicologi dicono sia salutare, ma può essere massaggiato per essere più equilibrato. Soprattutto in termini di responsabilità domestiche, supporto emotivo e processo decisionale, fare uno sforzo extra per discutere di ciò che renderà ciascuno di voi più felice e forse più importante – ascoltato – può avvicinarvi e rafforzare il vostro legame.

“Fa sentire le persone più come veri partner, che sono apprezzate e che sono una metà rispettata della relazione. L’uguaglianza fa sentire le persone più rispettate, comprese e che hanno pari voce in capitolo e contributi in una relazione”, psicologo ed esperto di amore, afferma la dott.ssa Nikki Martinez Psy.D., LCPC. “Questo crea più armonia, più disponibilità ad esprimere i propri pensieri e opinioni, ma anche più disponibilità ad ascoltare le altre persone in cambio, poiché sanno che i pensieri e i contributi di ciascuna persona avranno lo stesso peso”.

Ecco come sapere se la tua relazione è squilibrata e come incontrarsi nel mezzo in un modo che sia comodo (e probabilmente rinfrescante) sia per te che per il tuo partner:

La tua relazione è squilibrata?

Pensa di nuovo alla tua dinamica quotidiana. Fai la maggior parte delle scelte? Da cosa mangi per cena a come trascorri il fine settimana (o ehm, quanto spesso fai sesso), se sei l’unico a prendere decisioni attuabili, potresti aver bisogno che il tuo partner si faccia avanti, mentre tu prendi un sedile posteriore. Come afferma la psicologa clinica autorizzata, Sarah Schewitz, Psy.D, “Anche se alcune coppie concordano su un capofamiglia che prende la maggior parte delle decisioni, questo può spesso lasciare il follower con la sensazione di non essere importante o travisato. Può anche portare alla il seguace diventa dipendente dal leader e perde fiducia nella sua capacità di prendere decisioni da solo”.

Kali Rogers, coach di appuntamenti e CEO di Blush Online Life Coaching, aggiunge che la cosa più importante nel determinare l’equilibrio nella tua relazione è che è una dinamica su cui sia tu che il tuo partner siete d’accordo. L’attrito in genere arriva quando un partner si sente come quello che dice, pensa e sente che non ha importanza, mentre un altro partner non si prende il tempo per ascoltare e capire le loro frustrazioni. Qualunque cosa il dare e avere funzioni per la tua coppia, assicurati di comunicare in modo calmo ed efficace su ciò che l’equilibrio sembra e significa per te.

quindi parla delle tue aspettative.

Il modo più semplice per capire se il tuo altro significativo è soddisfatto e si sente come il tuo partner, e non solo qualcuno che è al tuo fianco o ti comanda? Schewitz dice che è semplice: discuti di cosa hai bisogno. “Quando le coppie vengono per la prima volta in terapia con me, spesso chiedo loro di creare insieme una visione della relazione in modo che possano chiarire ciò che ciascuno di loro vuole in una relazione ideale”, dice. “Assicurarsi che ognuno di voi abbia la stessa quantità di ciò che sta cercando in una relazione è un ottimo modo per trovare un equilibrio”.

Separare il problema dalla persona durante i disaccordi.

Un modo in cui una relazione potrebbe inclinarsi pesantemente verso una persona in particolare è nel vivo di una discussione. Ma il dottor Martinez dice che questo è il momento in cui devi camminare con leggerezza e ricordare che ciò di cui sei arrabbiato è l’incidente specifico e forse non la persona con cui stai uscendo. “Questo significa non ricorrere ad attacchi personali, essere un ascoltatore attivo ed essere disposto a sentire l’altra persona. Questo fa sentire ogni persona ascoltata, rispettata e che ognuno dei tuoi pensieri e opinioni ha lo stesso peso nella relazione “, ha dice.

Fai un controllo ogni pochi mesi.

Ricordi cosa indossavi per il tuo 21esimo compleanno? O forse cosa indossavi il tuo primo giorno di liceo? Probabilmente è abbastanza sicuro dire che le tue preferenze di stile sono maturate e si sono trasformate nell’ultimo decennio (e alcuni cambiamenti). Anche la tua relazione attraverserà molte fasi, e mentre potresti essere in grado di evitare con successo un periodo gotico (speriamo, comunque), Schewitz dice che è un’idea intelligente prendere una pausa ogni pochi mesi circa per capire se tu e il tuo il partner sta ancora sbuffando felicemente.

“È così facile entrare in una routine quotidiana che a volte non ci fermiamo a pensare se funziona davvero per noi. Pianifica una notte o un weekend ogni due mesi in cui entrambi puoi condividere come ti senti la relazione è andando e tutto ciò su cui vorresti lavorare o cambiare”, consiglia. “Rivedi tutte le aree della tua relazione; intimità, connessione emotiva, finanze, genitorialità, divisione delle faccende domestiche e processo decisionale”.

Assicurati di avere sia la cura di te che il tempo per me di cui hai bisogno.

Tua madre ti ha mai detto che nulla può crescere all’ombra? Ha ragione (come per la maggior parte delle cose) – e se vi soffermate sempre l’uno sull’altro, trascorrendo tutto il vostro tempo libero avvolti nel non so, cosa volete fare?’ puzzle, allora non stai ottenendo l’appagamento personale che entrambi meritate, e ammettiamolo – brama. “Se non ti prendi cura di te stesso, non avrai molto da offrire alla tua relazione. La cura di sé è un requisito di una relazione sana ed equilibrata”, afferma Rogers. “Qualunque cosa ti serva per ricaricare, che sia la pittura, il tempo con gli amici, la serata al cinema, lo yoga o il mangiare bene, fallo. Senza di essa, non avrai l’energia per dare il meglio di te e tirare il tuo peso nella tua relazione, e l’equilibrio non sarà realizzabile.”

Consenti ai ruoli di genere di essere fluidi.

Soprattutto ora, quando la maggior parte delle famiglie ha bisogno di due redditi per sbarcare il lunario (e per andare in vacanza una volta all’anno), incasellare entrambe le parti nei ruoli tradizionali è sciocco. Come afferma Yvonne Thomas, Ph.D.: “Oggi uomini e donne possono scegliere più liberamente i tipi di stili di vita e di lavoro che desiderano senza che questi siano legati al genere. Ad esempio, le donne possono svolgere lavori una volta riservati prevalentemente agli uomini, mentre gli uomini possono impegnarsi in più attività domestiche come cucinare e anche trascorrere più tempo con i loro figli. Lascia che l’altro sia chi sei in modo che ogni partner si senta autorizzato ad essere se stesso e, di conseguenza, si senta più autorizzato all’uguaglianza anche nella tua relazione .”

Ricorda che l’uguaglianza sembra diversa per tutti.

Non puoi stare al passo con i Jones (o gli Smith o i Carter o chiunque altro) e confrontarti con altre coppie non gioverà mai alla relazione in cui ti trovi. Anzi, potrebbe peggiorare le cose. Mentre dovresti investire nello sforzo extra per comunicare e trovare un mezzo che ti faccia sentire rispettato, Schewitz dice che dovresti anche capire che nulla sarà mai perfetto e cavalcare gentilmente gli alti e bassi della tua relazione.

“Nessuna relazione è mai completamente equilibrata. Tutti hanno punti di forza e di debolezza e spesso ha senso che la persona che è più forte in una certa area si assuma quelle responsabilità. O forse una persona preferisce prendere l’iniziativa e l’altra preferisce seguire. funziona per la tua situazione particolare, è fantastico”, spiega. “Anche le relazioni sono sbilanciate, nel senso che di solito c’è qualcuno che cerca la vicinanza e qualcuno che si allontana. Queste interazioni possono essere molto sottili ma si verificano nella maggior parte delle relazioni, specialmente se state insieme da molto tempo”.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere