https://hookupwebsites.org/it/non-posso-accettare-il-rifiuto/Non posso accettare un rifiuto
Divulgazione di affiliazione

Non posso accettare un rifiuto

Non posso accettare un rifiuto

Caro dottor Warren,

La mia peggiore paura è essere rifiutata da una donna e quando provo a parlare con la persona che mi piace, le mie parole vengono fuori tutte sbagliate. La gente dice che la prima impressione è la cosa più importante, ma per me non è del tutto vero. Come posso superare quella paura senza sembrare un idiota?

-Scott, OR

Il primo punto importante da capire è che quasi tutte le persone che hai incontrato hanno avuto questa paura una volta nella vita. La paura del rifiuto è una delle paure umane più elementari. Fino a quando una persona non impara alcune abilità per ridurre la propria ansia e comunicare con sicurezza, questo nervosismo continuerà.

Non parli della tua età, ma molte persone imparano queste abilità sociali del sesso opposto da adolescenti. Sopportando l’imbarazzante scena sociale adolescenziale, molte persone, in una serie di episodi incostanti, scoprono come relazionarsi con il sesso opposto in modo significativo e sicuro.

Certo, la storia è diversa per tutti. Se hai problemi ad esprimerti come vorresti, posso darti qualche suggerimento che ti aiuterà.

Concentrati sull’altra persona

Quando incontri qualcuno per la prima volta, specialmente qualcuno con cui potremmo avere un interesse romantico, è normale concentrarsi su come appari, come suoni, come ti ritrai. Questo è ciò che si chiama “Essere Coscienti di Sé”. Ti fa indovinare ogni parola che dici. Ti costringe virtualmente a smettere di essere il tuo sé naturale e a diventare un cauto analizzatore di sé.

La chiave per superare questo problema è riconoscerlo e fare uno sforzo mirato per controllarlo. Quando incontri qualcuno, prenditi un momento per concentrarti su di lui. Se stai portando fuori una donna per la prima volta, trascorri i primi minuti insieme notando i dettagli del suo aspetto. Nota i suoi capelli, il tono della sua voce, il modo in cui sorride. Puoi fare queste cose in modo casuale. Mettendo la tua attenzione e concentrazione su di lei diventerai meno autocosciente.

Diventa un ascoltatore di prim’ordine

Questo suggerimento potrebbe non aiutarti a superare la tua ansia, ma ridurrà quanto sembri nervoso e impacciato. Vedi Scott; alle persone piace stare con coloro che le fanno sentire bene con se stesse. Se diventi un ascoltatore attento e attivo, imparerai a conoscere l’altra persona in modo molto dettagliato. Questo vi darà molte informazioni da discutere nel corso della vostra serata insieme. Ti consente anche di reagire alle sue intuizioni e opinioni, il che toglie la pressione dalle tue capacità di conversazione. Facendo domande e dandogli spazio per aprirsi e condividere i suoi pensieri e sentimenti, le comunicherai anche che la apprezzi e che ti piace ascoltarla, tratti molto rari e importanti. Una volta che riesci a far sentire una persona apprezzata e compresa a fondo, avrai padroneggiato una chiave per le relazioni personali. Credo che dopo aver praticato questo approccio diverse volte, inizierai a scoprire una nuova e significativa pace interiore e fiducia.

Controlla la tua paura del rifiuto

Questo, si potrebbe dire, sembra il più difficile di tutti. Ma la paura del rifiuto è solitamente determinata dall’importanza percepita della persona che ci avviciniamo. Ad esempio, potresti salire su un ascensore e al piano successivo ti raggiunge una nonna di 70 anni. Sono pronto a scommettere che se dice “Ciao”, non avrai problemi a iniziare una conversazione leggera quando raggiungi l’atrio. Vedi, il tuo cervello non sente che c’è qualcosa in gioco in quell’incontro e la tua ansia rimane bassa. Ora ripeti la situazione, invece di una settantenne che sale sull’ascensore questa volta è una giovane donna estremamente attraente e apparentemente single. Lei dice: “Ciao”. What do you do? Credo che la chiave per tenere sotto controllo la tua paura nel secondo scenario sia dire a te stesso che, indipendentemente da questo incontro, alla fine prevarrai. Oppure, come dice il vecchio adagio, “ci sono molti pesci nel mare”. Certo che vorresti chiedere a questa donna attraente di uscire. Passerai i pochi minuti che hai a concentrarti su di lei, facendole una o due domande e ascoltando le sue risposte, ma se non è interessata va bene.

Sicuramente incontrerai qualcun altro. Scott, questo stato mentale diminuirà l’importanza di questo particolare momento. Rimuovere la pressione. Riduci al minimo l’ansia e la paura. Sono sicuro che col tempo ti sentirai più a tuo agio con te stesso e con le donne di ogni tipo.

Anisa
Anisa
Anisa
MS, RD e scrittore
Anisa è consapevole che la crescita richiede tempo. Fornisce alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per affrontare le loro emozioni, migliorare la loro comunicazione e riflettere sul loro valore.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere