https://hookupwebsites.org/it/pms-e-informazioni-sesso-uomini-e-donne-hanno-bisogno-di-sapere/PMS e sesso: informazioni che uomini e donne devono sapere
Affiliate Disclosure

PMS e sesso: informazioni che uomini e donne devono sapere

PMS e sesso: informazioni che uomini e donne devono sapere

Non è passato molto tempo da quando le discussioni franche sui sentimenti specifici che le donne provano durante il loro ciclo mestruale erano tabù; infatti, ci sono ancora culture che considerano impure le donne durante alcune fasi del loro ciclo. Ignorare questo aspetto fondamentale dell’esperienza femminile, specialmente con una donna con cui potresti avere una relazione intima, può solo causare un certo grado di imbarazzante incomprensione e frustrazione. Non so se sono solo i miei amici maschi, ma so per certo che anche oggi ci sono molti uomini in giro che sono “informativamente sfidati” quando si tratta del ciclo mestruale e del sesso. Ecco alcune informazioni di base sul ciclo mestruale e su come può avere un impatto sulle donne, nonché alcuni suggerimenti su come le coppie di appuntamenti possono essere certi che il ciclo sia integrato nelle loro relazioni.

Ecco i fatti. Il ciclo mestruale “medio” dura 28 giorni per le donne, anche se non è raro che oscilli tra i 25 ei 35 giorni. Per definizione, il ciclo mestruale inizia il primo giorno in cui si verifica il sanguinamento mestruale. Durante i tre-cinque giorni in cui si verifica l’emorragia, gli ormoni steroidei estrogeni e progesterone sono ai livelli più bassi. Durante la fase successiva, spesso chiamata fase follicolare, che in genere dura dal giorno 5 al giorno 14 del ciclo, le donne sperimentano un drammatico aumento degli estrogeni. Questo è il precursore del motivo dell’intero ciclo, che è il rilascio di un uovo, che di solito avviene intorno al giorno 14. C’è una marcata diminuzione degli estrogeni con l’ovulazione. Dopo il rilascio di un uovo, c’è generalmente un periodo di 14 giorni fino a quando tutto ricomincia. Questo periodo di 14 giorni è chiamato fase luteale, quando l’estrogeno sale e scende gradualmente, con il progesterone che segue lo stesso schema, anche se con un picco molto più drammatico intorno alla metà di questo periodo di due settimane.

Allora perché tutte le informazioni su progesterone ed estrogeni? In poche parole, perché questi ormoni hanno un impatto sul cervello quasi quanto le ovaie. E a causa dell’impatto sul cervello, alcune donne notano chiari cambiamenti sia nella loro acutezza mentale che nei loro stati d’animo durante il ciclo mestruale. Ad esempio, è stato ripetutamente dimostrato che gli estrogeni migliorano le capacità verbali e diminuiscono le capacità spaziali. Pertanto, non sorprende che diversi ricercatori abbiano scoperto che le donne hanno migliori capacità verbali, in particolare la memoria verbale, nei momenti del ciclo in cui l’estrogeno è alto (prima dell’ovulazione e nel mezzo della fase luteinica) e peggio quando è basso (durante le mestruazioni). Al contrario, le abilità spaziali sembrano essere più elevate durante le mestruazioni.

Il ruolo del progesterone sul cervello è molto meno conosciuto. Ci sono suggerimenti che alcune donne sono particolarmente sensibili al progesterone e quindi più inclini a sperimentare quella che viene genericamente definita sindrome premestruale (PMS) alla fine della fase luteinica quando il progesterone sta diminuendo rapidamente. Tuttavia, i dati che collegano questi eventi sono piuttosto deboli e l’eziologia della sindrome premestruale non è chiara. Ciò che è chiaro è che fino all’80% delle donne presenta alcuni sintomi spiacevoli (fisici, psicologici ed emotivi) associati al ciclo mestruale. I sintomi più comuni sono dolore addominale e vaginale, sudorazione, diarrea e affaticamento. Questi sintomi di solito non interferiscono con le attività quotidiane della maggior parte delle donne.

Oltre ai cambiamenti nell’acutezza mentale e nell’umore, ci sono spesso cambiamenti associati al desiderio sessuale di una donna durante il ciclo mestruale. Questo è stato trovato per sottili cambiamenti nel desiderio sessuale delle donne di cui le donne potrebbero non essere nemmeno consapevoli. Mentre la libido è troppo complessa per essere legata a una parte particolare del ciclo mestruale in tutte le donne (è indissolubilmente associata alla cultura e alle emozioni), molte donne notano momenti particolari del ciclo in cui il sesso è diverso, forse sentendosi più teneri a alcune volte e più primitivo in altre. Il punto da ricordare è che le donne sperimenteranno il sesso in modo diverso durante il ciclo mestruale, e un amante che è in sintonia con come si sente la donna sarà un amante più soddisfacente.

Un commento sul ciclo mestruale e sul concepimento: se c’è qualcosa di scientificamente inattendibile, è il metodo ritmico del controllo delle nascite. La ragione di ciò è che la maggior parte della fluttuazione della lunghezza del ciclo mestruale si verifica prima dell’ovulazione. Il tempo dopo l’ovulazione è molto più consistente nell’essere di circa 14 giorni. Tuttavia, il tempo che intercorre tra il sanguinamento mestruale e l’ovulazione è estremamente imprevedibile. Quindi le persone che contano il numero di giorni dopo che l’emorragia si ferma e dopo 12 o 13 giorni smettono di fare sesso per alcuni giorni spesso si ritrovano con un fascio di gioia non pianificato nove mesi dopo.

Forse applicare flessibilità, sensibilità e vera comprensione è il miglior messaggio da portare a casa che una coppia di appuntamenti potrebbe raggiungere sul ciclo mestruale e sulla loro relazione. Sebbene sappiamo molto sull’endocrinologia del ciclo, la cosa più definitiva che sappiamo su come il ciclo mestruale influisce sulle emozioni delle donne, sull’acutezza mentale, sul desiderio sessuale e sulle sensazioni fisiche è che la maggior parte delle donne sperimenta differenze in alcune o tutte queste aree attraverso il ciclo mestruale. Queste esperienze sono così diverse che è molto difficile raggiungere qualsiasi generalizzazione che si adatti alla maggior parte delle donne, quindi una buona comunicazione è la chiave per soddisfare le esigenze specifiche del tuo partner durante le diverse fasi del ciclo mestruale.

Per quei ragazzi che pensano ancora di sapere qual è l’esperienza e come si sentono le donne durante questo processo, e cosa è e non è “reale”, superala. Le sensazioni che le donne provano durante il ciclo mestruale sono reali come ogni altro evento fisiologico. Tendono a differire notevolmente tra le donne. La sensibilità, l’apertura e il supporto quando richiesto sembrano essere l’approccio dell’uomo pensante per uscire con una donna che ha cicli mestruali. E per le donne, l’onestà e la franchezza sulla tua esperienza dovrebbero aiutare a togliere le congetture dal processo per il tuo uomo.

Se ti capita di essere una donna in postmenopausa o se stai uscendo con una donna in postmenopausa, queste informazioni potrebbero non essere molto rilevanti. Ma resta sintonizzato, ho intenzione di scrivere su come sia la postmenopausa che la fluttuazione ormonale maschile possono influenzare la tua vita sentimentale in futuro.

Sue
Sue
Sue
MS, RD e scrittore
Sue è un'eccellente coach, particolarmente concentrata alla risoluzione di problematiche legate all’informazione.
inviare una recensione
Valutazione:

I migliori siti di incontri

Together2Night
9.1
Leggere
OneNightFriend
9.3
Leggere
BeNaughty
9.7
Leggere